<< Torna all'elenco

RISCHIO ELETTRICO: come passare dalla sicurezza sulla carta alla reale sicurezza in azienda

07/05/2013 - Altro


Hotel Vergilius

Via Carpaneda, 5
36051 - Creazzo VI

L'incontro tecnico gratutito da titolo "RISCHIO ELETTRICO: come passare dalla sicurezza sulla carta alla reale sicurezza in azienda" si è tenuto martedì 7 maggio 2013, dalle 09:00 alle 13:00, presso Hotel Vergilius, via Carpaneda, 5 - 36051 Creazzo (VI). L'evento è stato organizzato in collaborazione con ABB spa e con il patrocinio di AIAS (Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza).

OBIETTIVI
La gestione documentale è solo il primo passo per arrivare ad avere dei luoghi di lavoro sicuri.
L'incontro si è posto l’obiettivo di mettere in risalto, anche con casi pratici, quali sono le azioni che devono essere intraprese, per passare dalla sicurezza elettrica sulla carta, alla reale sicurezza in azienda.

RELATORI E PROGRAMMA DELL'EVENTO

  • Paolo Mingardo - ARPA VENETO, membro CEI CT 31J
    Gli obblighi derivanti dal Testo Unico sicurezza (D.Lgs. 81/08): il quadro normativo di riferimento: DM 37/08, CEI 64-8 e CEI 11-27 e le verifiche degli impianti elettrici: modalità, corretta prassi e criticità.
  • Sergio Giacomo Carrara - ABB spa
    La protezione dai contatti diretti e indiretti, selettività e back-up. CEI 64/8-7: luoghi conduttori ristretti e luoghi MA.R.C.I.
  • Marino Zalunardo - Necsi srl
    Il documento di valutazione del rischio elettrico: l’analisi documentale, aspetti tecnici rilevanti e metodo di valutazione.
  • Marco Martinelli - Favini srl e Daniele Bolzan - Necsi srl
    Case history: criticità rilevate e azioni poste in atto a seguito della valutazione del rischio elettrico.
     

ATTI DELL'EVENTO
Registrati al sito NECSI: troverai tutti i documenti dell'incontro nella tua PAGINA PERSONALE!

 

  • Parte 1 - intervento Paolo Mingardo

  • Parte 2 - intervento Sergio Giacomo Carrara

  • Parte 3 - intervento Marino Zalunardo

  • Parte 4 - intervento Daniele Bolzan e Marco Martinelli