<< Torna all'elenco

Rischio chimico: linee guida ISPRA

17/07/2017 - Sicurezza


Riproponiamo le Linee guida per la valutazione del rischio da esposizione ad agenti chimici pericolosi e ad agenti cancerogeni e mutageni realizzate dal Centro Interagenziale “Igiene e Sicurezza del Lavoro” di ISPRA 1, con la collaborazione dell’Università Politecnica delle Marche, la Environment Agency (England), la Scottish Environmental Protection Agency (SEPA), le Arpa Basilicata, Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Campania, Marche e Sicilia.

 

L'indice del documento

1. PREMESSA
2. IL RISCHIO CONNESSO ALL’USO DI SOSTANZE PERICOLOSE
3. DEFINIZIONI E TERMINOLOGIA 
4. SOSTANZE E PREPARATI/MISCELE PERICOLOSE
5. L’EVOLUZIONE NORMATIVA IN TEMA DI SOSTANZE CHIMICHE
6. I DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI)
7. PRINCIPI GENERALI PER OPERARE CON AGENTI CHIMICI PERICOLOSI 
8. IL RISCHIO DA ESPOSIZIONE A SOSTANZE PERICOLOSE
9. LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO DA ESPOSIZIONE AD AGENTI CHIMICI PERICOLOSI
10. MODELLO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO DA ESPOSIZIONE AD AGENTI CANCEROGENI E MUTAGENI 
11. VERIFICA DELLA SIGNIFICATIVITÀ DEI METODI
12. LA SORVEGLIANZA SANITARIA 
13. IL MONITORAGGIO AMBIENTALE E BIOLOGICO 
14. CONCLUSIONI 

Scarica la Guida Ispra 

Guarda lo strumento per gestire le sostanze chimiche

Iscriviti qui ad Aliseo News  
La newsletter tecnica GRATUITA su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Sono presenti 2 commenti alla notizia

Inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere una notifica in caso di risposta al tuo commento!

Nome *
Email

Ho letto e approvo il regolamento informativa sulla privacy.

  • Piero Benelli
    #1250 - 2017-07-17 17:48:03

    OTTIMO SERVIZIO

  • christian alberti
    #1252 - 2017-07-19 22:55:29

    grazie..