Dicembre 2015 - Archivio Aliseo News



21/12/2015

Aggiunte cinque nuove sostanze, identificate come SVHC, alla Candidate List

Sono state aggiunte cinque nuove sostanze, identificate come SVHC, alla Candidate List a causa delle loro proprietà cancerogene, tossiche per la riproduzione, persistenti, bioaccumulabili e tossiche (PBT), molto persistenti e molto bioaccumulabili (vPvB).


21/12/2015

Pubblicato il bando ISI INAIL 2015: oltre 276 milioni a disposizione delle imprese che investono nella sicurezza

È stato pubblicato oggi il nuovo bando ISI INAIL, importante occasione per finanziare le spese sostenute per interventi di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura. Anche l'amianto tra i progetti finanziabili.


21/12/2015

Buon Natale e Felice 2016

Con l'augurio che il NOSTRO SOGNO, di salute e sicurezza per tutti i lavoratori, possa diventare la VOSTRA REALTÀ.


16/12/2015

Come rintracciare i segni lasciati da incendi ed esplosioni per capirne le cause scatenanti

Il Nucleo Investigativo Antincendi (NIA) di Roma ha approfondito le problematiche della ricerca delle cause di incendio e di esplosione predisponendo e pubblicando alcuni documenti per l'investigazione di specifici scenari incidentali.


16/12/2015

INAIL, Ministero della Salute e Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome insieme per la sicurezza nei luoghi di lavoro

Sancito un accordo-quadro di collaborazione Inail/Ministero della Salute/Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.


14/12/2015

Abrogato l'obbligo di tenuta del registro infortuni

Con l'entrata in vigore del decreto legislativo 151/2015, è stato abrogato l'obbligo di tenuta del registro infortuni a partire dal 23 dicembre 2015.


14/12/2015

INAIL: nuove modalità di accesso ai servizi online riservati alle aziende

Per innalzare il livello di sicurezza delle operazioni di identificazione e di autenticazione informatica sul portale dell'INAIL, cambiano le procedure per il rilascio delle credenziali, che sostituiscono quelle utilizzate finora dalle imprese, e per la registrazione di alcune categorie di utenti.


12
Filtra i risultati
Archivio news