Apparecchi e impianti a pressione

PED

ANALISI, GESTIONE E ADEGUAMENTO
APPARECCHI PED E IMPIANTI A PRESSIONE

Placeholder

IL SERVIZIO

L'attività si sviluppa attraverso un servizio che comprende lo studio di fattibilità, il progetto esecutivo, la realizzazione completa, le prove, i collaudi, gli avviamenti e l'istruzione al personale.

Ci occupiamo inoltre di tutti gli aspetti documentali per ottemperare agli obblighi legislativi e normativi di riferimento, in particolare la direttiva PED 2014/68/UE recepita con D.Lgs. n. 26 del 15 febbraio 2016 (che sostituisce la 97/23/CE), D.M. 329/04, D.Lgs. 81/08.

La complessità della materia e l'interdisciplinarietà necessaria per affrontare la realizzazione o l'adeguamento di un impianto in pressione richiedono una visione completa del problema dal punto di vista tecnico, normativo e legislativo:

  • Verifica completezza documentazione (dichiarazioni ce di conformità PED, libretti ISPESL, manuali d'uso)
  • Definizione corrette specifiche di acquisto per le nuove attrezzature
  • Analisi dei rischi per l'intero impianto
  • Verifica preliminare i requisiti di qualifica della saldatura (pqr, wpq) delle tubazioni
  • Scelta e dimensionamento dispositivi di sicurezza
  • Aggiornamento fascicolo di impianto (p&id, calcoli, certificazioni)

Tramite il nostro approccio integrato nella fornitura di impianti chiavi in mano, riusciamo a mantenere costantemente connessi questi ambiti garantendo che non venga tralasciato nessun aspetto.

Mappatura e audit apparecchiature in pressione

  • Servizio pensato per chi vuole avere una panoramica sullo stato delle apparecchiature in pressione
  • Censimento apparecchi e tubazioni in pressione e identificazione obblighi (marcate PED, Ex.ISPESL, DM 329/04, DM 11 aprile 2011, etc...)
  • Identificazione degli obblighi e del regime di verifiche a cui è sottoposta l'apparecchiatura
  • Verifica della documentazione tecnica a corredo di ogni singola attrezzatura (dichiarazione CE PED, marcatura, libretto matricolare, istruzioni uso, ...)

Documentazione tecnica per la messa in servizio e analisi del rischio a pressione

  • Analisi del rischio a pressione
  • Verifica tecnica dei dispositivi di sicurezza e della completezza della documentazione tecnica (marcatura, dichiarazione CE PED, istruzioni per l'uso, ...)
  • Predisposizione della documentazione tecnica necessaria alla dichiarazione di messa in servizio DM 329/04 e DM 11 aprile 2011
  • Gestione dei rapporti con gli Enti preposti alle verifiche

Realizziamo interventi tecnici e di adeguamento su apparecchiature e impianti a pressione

  • Cura dei dettagli in ogni fase dal progetto alla realizzazione
  • Saldature in opera con personale patentato e procedimenti qualificati da ente di parte terza
  • Progettazione meccanica e scelta della componentistica e materiali sulla base dei fluidi e delle sollecitazioni a pressione e termiche
  • Aggiornamento della documentazione tecnica e predisposizione delle schede macchina per la gestione dei rischi residui

Consulenza marcatura CE PED apparecchiature e insiemi a pressione

  • Audit applicabilità direttiva PED su singole apparecchiature e insiemi
  • Attribuzione della categoria di rischio PED ai singoli componenti sulla base dei fluidi e della analisi dei rischi
  • Calcoli strutturali a pressione sulla base dei codici di calcolo scelti
  • Definizione delle specifiche di acquisto dei materiali, componenti o apparecchiature che dovranno essere integrate
  • Predisposizione del fascicolo tecnico, assistenza alla realizzazione delle prove e collaudi e manuale d'uso e manutenzione
  • Formazione specialistica: ufficio tecnico, manutenzione, tecnici addetti alla messa in servizio e assistenza post-vendita, ufficio commerciale




SIAMO A TUA DISPOSIZIONE

Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato.

Ti daremo tutte le informazioni
di cui hai bisogno!