01 feb 2016

1449 visite


Iscriviti QUI
ad Aliseo News


La newsletter tecnica
GRATUITA
su salute e sicurezza
nei luoghi di lavoro

ISCRIZIONE



Conoscere il rischio: gli agenti cancerogeni e mutageni




Pubblichiamo un interessante documento INAIL, del settembre 2015, dedicato agli agenti cancerogeni in abito lavorativo.

Il documento "Quadro riassuntivo degli agenti cancerogeni in ambito lavorativo" contiene:

  • Agente (o gruppo di agenti) cancerogeni più conosciuti
  • Classificazione di cancerogenicità attribuita dall'UE e/o dalla IARC
  • Principali lavorazioni in cui l'esposizione agli agenti presi in esame è probabile

Il quadro riassuntivo
 

Gli agenti o gruppi

Classificazione

Lavorazioni interessate

Composti inorganici dell’Arsenico

UE: Carc. 1A IARC: Gruppo 1

  • Produzione e impiego di antiparassitari
  • Produzione di vetri speciali
  • Impiego come mordenti nella tintura di tessuti

Composti del Cromo(VI)

UE: Carc. 1B IARC: Gruppo 1

  • Concia dei pellami
  • Impiego come pigmenti o anticorrosivi per vernici e pitture
  • Trattamenti galvanici (cromatura)
  • Saldatura di acciai inox
  • Impiego come mordenti nela tintura dei tessuti
  • Produzione di batterie
  • Incisione e litografia

Composti del Nickel

 

UE: Carc. 1° IARC: Gruppo 1

 

  • Raffinazione del Nickel ad alte temperature
  • Trattamenti galvanici (nichelatura)
  • Saldatura di acciai inox
  • Produzione di batterie
  • Impiego come pigmenti per vetro e ceramica

Composti del Cadmio

UE: Carc. 1B IARC: Gruppo 1

  • Produzione di batterie
  • Trattamenti galvanici (cadmiatura)
  • Saldatura e brasatura
  • Impiego come pigmenti per vernici e pitture

Composti del Berillio

UE: Carc. 1B IARC: Gruppo 1

  • Saldatura di leghe metalliche a base di berillio
  • Produzione di ceramiche speciali
  • Dismissione e riciclo di lampade, tubi e altri materiali fluorescenti

Nebbie di acido solforico

IARC: Gruppo 1

  • Produzione di Alcool isopropilico con processo agli acidi forti

Benzene

UE: Carc. 1A IARC: Gruppo 1

  • Distillazione del petrolio
  • Produzione e distribuzione di carburanti
  • Intermedio e/o solvente per la produzione di farmaci, cosmetici, coloranti, etc…
  • Lavorazioni che implicano combustioni in generale

Idrocarburi Policiclici Aromatici (miscela)

IARC: Gruppo 1 (Benzo[a]pirene)

  • Distillazione e altri trattamenti del carbon fossile
  • Produzione di oli minerali
  • Produzione dell’Alluminio con processo Södeberg (decomposizione dell’elettrodo a base di bitume)
  • Asfaltatura stradale (riscaldamento dell’asfalto)
  • Lavorazioni a contatto con fuliggine, ad esempio: pulizia e manutenzione di canne fumarie e caldaie
  • Lavorazioni a contatto con oli minerali, ad esempio: lubrificazione di macchine utensili, cambio/recupero di oli esausti in autofficine, disarmo del calcestruzzo
  • Vulcanizzazione della gomma (decomposizione termica di additivi)
  • Lavorazioni che implicano combustioni in generale

1,3 Butadiene

UE: Carc. 1A IARC: Gruppo 1

  • Produzione di gomma sintetica (gomma SBR)
  • Produzione di materie plastiche (ABS)

Cloruro di vinile

UE: Carc. 1A IARC: Gruppo 1

  • Produzione di materie plastiche (PVC)

Ossido di etilene

UE: Carc. 1B IARC: Gruppo 1

  • Intermedio per la produzione di tensioattivi e anticongelanti per motori
  • Sterilizzazione di presidi medico-chirurgici
  • Disinfezione, nel corso di restauri, di libri, tessuti e manufatti in legno

Bis-clorometiletere

UE: Carc. 1A IARC: Gruppo 1

  • Intermedio per la produzione di materie plastiche e resine scambiatrici di ioni

Acrilammide

UE: Carc. 1B IARC: Gruppo 2A

  • Produzione di resine e fibre sintetiche (Poliammidi)
  • Impiego come flocculante per la depurazione delle acque
  • Intermedio per la produzione di adesivi e collanti

Formaldeide

UE: Carc. 1B IARC: Gruppo 1

  • Produzione di resine sintetiche: Urea-Formaldeide (UF), Melammina-Formaldeide (MF), Fenolo-Formaldeide (FF)
  • Produzione di pannelli in legno nobilitati con resine UF o MF (rilascio come monomero libero)
  • Produzione dell’impasto e patinatura della carta (rilascio come monomero libero da resine UF/MF, usate come additivi)
  • Produzione di anime per fonderia in resine FF (rilascio come monomero libero)
  • Intermedio per la produzione di disinfettanti, cosmetici, tensioattivi, coloranti, etc…
  • Imbalsamatura di animali
  • Conservazione di campioni in istopatologia
  • Concia dei pellami
  • Trattamento antipiega dei tessuti

N-nitrosoammine alifatiche

IARC: Gruppo 2A

  • Vulcanizzazione della gomma (decomposizione termica di additivi)

2,3,7,8 Tetraclorodibenzo-p-Diossina (TCDD)

IARC: Gruppo 1

  • Incenerimento di rifiuti contenenti cloro
  • Fonderie di seconda fusione (contaminante di rottami metallici)
  • Produzione di antiparassitari (contaminante di derivati fenolici)

Alcune ammine aromatiche

UE: Carc. 1A o 1B IARC: Gruppo 1 o Gruppo 2A o Gruppo 2B

  • Intermedi per la produzione di coloranti
  • Attività di verniciatura (decomposizione di coloranti eventualmente presenti nelle vernici)
  • Impiego come indurenti per resine epossidiche e poliuretaniche
  • Posa di rivestimenti a base di resine epossidiche e poliuretaniche

Polveri di legno duro

IARC: Gruppo 1

  • Prima lavorazione del legno (segheria)
  • Seconda lavorazione (produzione di mobili e altri oggetti in legno)

Polveri di cuoio

IARC: Gruppo 1

  • Produzione e riparazione di calzature
  • Produzione di articoli vari in cuoio (pelletteria)


Dal documento sono esclusi i chemioterapici antiblastici, i principi attivi di antiparassitari e le sostanze elencate nell'Allegato XL del DLgs 81/2008.

Consulta il "Quadro riassuntivo degli agenti cancerogeni in ambito lavorativo"

Aggiungi un commento alla notizia





SIAMO A TUA DISPOSIZIONE

Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato.

Ti daremo tutte le informazioni
di cui hai bisogno!