01 ago 2019

408 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



INTERPELLI | n-5/2019 sulla validità dei corsi di aggiornamento




ANCE, l'Associazione Nazionale Costruttori Edili ha proposto un interpello al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per conoscere il parere della Commissione in merito a:

“validità dei corsi di aggiornamento erogati secondo le regole del decreto interministeriale 4 marzo 2013, recante criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione di segnaletica stradale destinata ad attività lavorative in presenza di traffico veicolare, recentemente abrogato a seguito dell'entrata in vigore (15 marzo 2019) del decreto interministeriale 22 gennaio 2019”

Nello specifico, l'Associazione richiede, considerando che le disposizioni del decreto interministeriale del 22/01/2019 sono andate a modificare il periodo di validità dei corsi e la loro durata rispetto al decreto interministeriale del 2013, se può essere ritenuto corretta l'interpretazione secondo la quale alle imprese che svolgono attività di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale, debba essere richiesto: “un adeguamento dei corsi di formazione effettuati prima del 15 marzo 2019, sulla base del decreto del 2013, che stabiliva un periodo di aggiornamento della durata di quattro anni”.

La Commissione, in risposta all'interpello, ritiene che, in assenza di una disciplina transitoria che statuisca diversamente e di un'interpretazione autentica della materia, sia doveroso applicare il principio generale della successione delle leggi nel tempo.

In questo modo è evidente che le disposizioni introdotte con il Decreto del 22 gennaio 2019 debbano essere applicata dalla data della sua entrata in vigore.

Ciò significa, sostanzialmente, che tutti gli attestati che sono stati conseguiti in data precedente a quella del 15 Marzo (entrata in vigore del Decreto del 22 gennaio) di quest'anno mantengono la loro validità sino alla naturale scadenza..

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.