03 giu 2021

332 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



COVID-19 | Le nuove linee guida della Conferenza delle Regioni




In questo ultimo periodo i dati confortanti sull’andamento dei contagi e delle vaccinazioni con il miglioramento della situazione e diverse attività che hanno ricominciato ad operare quasi a pieno regime, sono state aggiornate anche le nuove linee guida della Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome presentate lo scorso 29 maggio.

In questa nuova versione spicca nella sezione delle premesse il nuovo punto 7 il quale va ad indicare che per le attività interessate da questo documento

“devono essere usati da parte dei lavoratori dispositivi di protezione delle vie aree finalizzati alla protezione del contagio e deve essere obbligatoria la frequente pulizia e igienizzazione delle mani”

Oggetto di interesse, poi, del nuovo documento è la riapertura dei parchi tematici e di divertimento, apertura dei quali è prevista per il prossimo 15 giugno, in particolare parchi divertimenti permanenti e spettacoli viaggianti, parchi tematici, acquatici, parchi avventura, zoologici e faunistici ed altri eventuali contesti di intrattenimento in cui sia previsto un ruolo interattivo dell’utente con attrezzature e spazi.

Le indicazioni prevedono la predisposizione di adeguata informazione sulle misure di prevenzione, la definizione di un numero massimo di presenze contemporanee che devono essere relazionate ai volumi di spazio e di ricambio d’aria, la predisposizione di un sistema di prenotazione, pagamento e compilazione di modulistica per evitare assembramenti oltre che al mantenimento di un registro presenze per una durata di 14 giorni. Potrà essere rilevata la temperatura corporea impedendo l’accesso per soggetti che facciano registrare più di 37.5°; dovrà essere resa disponibile una sufficiente quantità di prodotti per l’igiene delle mani, la riorganizzazione degli spazi per garantire l’accesso in modo ordinato e il distanziamento minimo di almeno 1 metro all’aperto e 2 metri al chiuso ed utenti e lavoratori dovranno utilizzare la mascherina di protezione delle vie aeree.

Queste e tutte le altre indicazioni nelle nuove linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali.

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.