05 mag 2022

134 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



EU-OSHA | Combattere i DMS con l’aiuto degli studenti




L’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro, all’interno del contesto della campagna di comunicazione Ambienti Sani e Sicuri dedicata ai Disturbi Muscoloscheletrici, continua a proporre interessanti iniziative e studi riguardo le attività più indicate per combattere ed evitare che i DMS continuino ad essere un grave pericolo per i lavoratori.

È erroneo pensare, però, che questo tipo di disturbi colpisca esclusivamente le persone in età adulta, quando, in realtà, un terzo dei bambini e dei giovani ne soffre e, una volta entrati nel mondo del lavoro rischiano di aggravare la loro situazione, la quale può divenire irreversibile.

La missione di EU-OSHA è quella di cercare il più possibile di prevenire i DMS (sebbene non tutti possano essere prevenuti) e per questo motivo ha avviato delle campagne informative dedicate proprio alle generazioni future e alla loro relazione con i disturbi muscoloscheletrici.

Combattere i DMS fin da giovani.

Sarebbe necessario adottare un approccio che ricopra il corso della vita dell’individuo per affrontare i problemi muscoloscheletrici. Questo percorso dovrebbe iniziare già in giovane età per contribuire a ridurre la presenza di DMS tra i futuri lavoratori.

Sono state prodotte da EU-OSHA delle schede informative:

Disturbi muscoloscheletrici tra bambini e giovani: un approccio ai fattori di rischio e alla prevenzione nel corso della vita. Nel quale si sottolinea la necessitò che i settori della sanità pubblica, dell’istruzione e della salute sul lavoro operino assieme per prevenire i DMS tra bambini e giovani.

Disturbi muscoloscheletrici tra bambini e giovani: un approccio alla prevenzione nel corso della vita per le future generazioni di lavoratori. Nel quale si fornisce un’introduzione generale all’argomento sottolineando l’importanza di promuovere una buona salute muscoloscheletrica fin da bambini e giovani.

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group