06 ott 2020

275 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



INAIL | Approfondimento sulle fibre artificiali vetrose




Dopo la dismissione dell'amianto, a seguito del divieto d'uso, uno dei materiali sostitutivi che più viene utilizzato dall'industria è il cosiddetto FAV, acronimo di Fibre Artificiali Vetrose.

Grazie alle loro proprietà tecniche come, ad esempio, la loro elevata stabilità chimico-fisica, la non infiammabilità e la resistenza alle condizioni ambientali e ai microrganismi, questa tipologia di materiali sta trovando sempre più spazio di applicazione all'interno dei lavorati e prodotti finiti delle industrie, tanto da spingere INAIL a creare un interessante Fact-Sheet dedicato che va ad illustrare i criteri di classificazione delle FAV e ad approfondire le tipologie di lavoratori esposti alle FAV e i rischi/effetti sulla salute, nonché i valori limiti di esposizione alle Fibre Artificiali Vetrose.

Consulta gratuitamente il Fact-Sheet INAIL a questo link

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.