06 dic 2022

277 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



INAIL | L'importanza di una corretta alimentazione sul lavoro




Un argomento che raramente viene trattato e che, erroneamente, non viene direttamente associato alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, è la gestione dell’alimentazione dei lavoratori.

INAIL ha redatto e reso disponibili un documento dedicato all’analisi della scorretta alimentazione come fattore di rischio nell’insorgenza, oppure nel peggioramento di alcune malattie croniche.

Si legge dal documento che le abitudini alimentari sono influenzate in modo importante da fattori di tipo socio-economico-culturale ed a queste si aggiungono delle condizioni psico-fisiche di ogni singolo individuo.

I luoghi di lavoro risultano degli ambienti nei quali la gestione dell’alimentazione non è sempre corretta, sia a causa del poco tempo a disposizione per il pranzo, sia per la talvolta mancanza di aree dedicate alle pause.

Rispettare i principi di un’alimentazione sana, invece, avrebbero ricadute estremamente positive sia in termini di produttività sia in termini di clima lavorativo ed in aggiunta in ottica di sostenibilità, come più volte ribadito dai programmi internazionali.

INAIL ha condotto un progetto presso la propria sede generale coinvolgendo 801 lavoratori con l’obiettivo di analizzare l’incidenza dei fattori modificabili che determinano le abitudini alimentari attraverso la creazione di un modello sviluppato in 8 fasi dalla programmazione all’attuazione.

Si tratta di un modello in cui i lavoratori diventano parte attiva del miglioramento (una sorta di partecipazione condivisa) e nel quale emergono delle importanti necessità che possono, una volta sviluppate, diventare delle leve importanti per il miglioramento della salute e della sicurezza sul luogo di lavoro.

Dall’analisi dei dati raccolti da INAIL si scopre che è comune la necessità di aree dedicate ed opportunamente attrezzate per la pausa pranzo, la richiesta di una maggiore varietà e qualità dei prodotti nei distributori automatici o nei bar e un’attenzione particolare ad intolleranze e diete particolari.

 

Documenti disponibili:

INAIL - ALIMENTAZIONE AL LAVORO: UN POSSIBILE MODELLO DI INTERVENTO

 

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group