13 apr 2018

556 visite


Iscriviti QUI
ad Aliseo News


La newsletter tecnica
GRATUITA
su salute e sicurezza
nei luoghi di lavoro

ISCRIZIONE



Rischio esplosione, Classificazione ''Atex Gas'' secondo CEI EN 60079-10-1:2016: 6 mesi alla scadenza





Dal prossimo 13 ottobre, per la classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas e vapori infiammabili, sarà applicabile solo la nuova edizione della CEI EN 60079-10-1, profondamente diversa dalla precedente.

La norma CEI 60079-10-1 è sicuramente il riferimento più usato per la classificazione dei luoghi con pericolo esplosione:

  • sia per la classificazione delle aree a rischio esplosione negli ambienti di lavoro
    come richiesto dal D.Lgs. 81/2008 (Titolo XI);
  • sia come supporto per l'analisi dei rischi dei fabbricanti (dove pertinente);

perché riguarda le più frequenti tipologie di emissione (gas in pressione e vapori infiammabili).


L'edizione 2016 di tale Norma, oltre ad introdurre nuove termini e definizioni, utilizza una nuova metodologia di classificazione, innovativa e radicalmente diversa dalla precedente. 

Citiamo i due esempi forse più significativi:

  • nella nuova edizione è assente il parametro Vz, che nella precedente esprimeva il risultato finale;
  • la nuova edizione calcola le distanze pericolose attraverso grafici, ma la di là dell'aspetto stilistico, si rileva l'assenza della ventilazione quale parametro in ingresso.

Vecchi e nuovi criteri non sono sovrapponibili. In alcuni casi, questo comporta risultati molto diversi, in alcuni casi è possibile anche avere una riduzione dell'estensione delle zone classificate.

 

La norma inoltre introduce le competenze del personale che esegue la Classificazione.

Attualmente è in corso un periodo transitorio in cui possono essere applicate entrambe le edizioni. Dal prossimo 13 ottobre i documenti di Classificazione potranno essere emessi solo in riferimento all'edizione 2016.

Entro tale data è attesa la pubblicazione della versione aggiornata della Guida italiana Cei 31-35.

> Scarica l'approfondimento Necsi in allegato,
con il dettaglio delle principali modifiche


 

Vuio sapere di più sulla nuova norma CEI EN 60079-10-1?
Non perdere il nostro convegno tecnico GRATUITO

 



Accedi ai documenti

Compila il form per ricevere i seguenti documenti nella tua casella di posta elettronica.



È presente un commento alla notizia

antonio summa
13 apr 2018 alle 16:33

ottimo

Aggiungi un commento alla notizia





SIAMO A TUA DISPOSIZIONE

Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato.

Ti daremo tutte le informazioni
di cui hai bisogno!