12 gen 2021

136 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



EU-OSHA | DMS lavoro-correlati i fatti da conoscere e le cifre per adottare provvedimenti




Continua la campagna di EU-OSHA relativa ai Disturbi Muscolo Scheletrici chiamata “Alleggeriamo il carico!” che fino al 2022 sarà al centro degli sforzi comunicativi dell'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro. Recentemente sono state rese disponibili schede informative, relazioni di ricerca, studi di casi, strumenti pratici e linee guida con informazioni aggiornate, statistiche e indicazioni utili per aiutare le realtà imprenditoriali a combattere i Disturbi Muscolo Scheletrici dei propri lavoratori.

Malgrado i grandi sforzi profusi per prevenire i DMS, questi risultano uno dei principali motivi di infortunio sul lavoro nei paesi dell'Unione Europea.

Secondo un'indagine del 2015, infatti, circa tre lavoratori su cinque dichiarano di essere affetti da patologie DMS tra i quali risultano essere i più comuni: mal di schiena e dolori agli arti superiori.

Per quanto riguarda i fattori di rischio è importante individuare che, così come indicato dallo studio ESNER del 2019 condotto proprio da EU-OSHA, “movimenti ripetitivi della mano o del braccio», «mantenimento prolungato della posizione da seduto» e «sollevamento o spostamento di persone o carichi pesanti.”

È importante comprendere che tali disturbi rappresentano un grave problema per le stesse impese, l'economia e la società essendo questi una delle cause più comuni di invalidità, assenza per malattia e pensionamento anticipato.

EU-OSHA attraverso il proprio sito e all'interno della citata campagna “Alleggeriamo il carico!” ha presentato un'interessante ricerca che raccoglie proprio le principali statistiche basate sui rapporti “Disturbi muscoloscheletrici legati al lavoro: prevalenza, costi e dati demografici nell'UE” e “Disturbi muscoloscheletrici legati al lavoro: fatti e cifre - Rapporto di sintesi di 10 rapporti degli Stati membri dell'UE“. Tale ricerca viene fornita in un utile PDF dal titolo “Healthy Workplaces Campaign 2020-2022 LIGHTEN THE LOAD – MSD-related Statistics” nel quale vengono appunto presentati i dati relativi all'incidenza dei DMS, la proporzione della diffusione dei Disturbi Muscolo Scheletrici dal 2010 al 2015, la tipologia dei principali Disturbi Muscolo Scheletrici e molte altre interessanti statistiche che possono aiutare le Aziende ad avviare corrette azioni di contrasto a questo fenomeno.

Scarica gratuitamente il PDF “Healthy Workplaces Campaign 2020-2022 LIGHTEN THE LOAD – MSD-related Statistics”

Sono presenti 2 commenti alla notizia

Enrico Brombal
12 gen 2021 alle 14:13

Buongiorno,
non riesco a scaricare il PDF ed accedere ai link sui DMS, potete aiutarmi ?

Grazie
Enrico

Utente Necsi Luca Gasparoni @Enrico Brombal
12 gen 2021 alle 14:34

Gentile Enrico,
la invitiamo a riprovare utilizzando il nuovo link dell'articolo

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.