15 nov 2022

517 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



ANTINCENDIO | Nuovi chiarimenti dei Vigili del Fuoco sul decreto 15 settembre 2022




Con la circolare n. 16579 dello scorso 7 novembre, i Vigili del Fuoco, nella loro Direzione centrale per la prevenzione e la sicurezza tecnica, ha risposto ai quesiti inerenti l’applicazione del decreto del 15 settembre 2022 riguardante le modifiche al decreto 1 settembre del 2021 il quale si riferiva ai “criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3 lettera a) punto 3 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81”

Prima di tutto, la circolare segnala che l’articolo 1 del decreto in oggetto dispone una proroga al 25 settembre 2023 delle sole disposizioni previste dall’art. 4 del D.M. 1° settembre 2021 relativamente la qualificazione dei manutentori.

In secondo luogo, è confermata la vigenza delle disposizioni stabilite dal Decreto del 1° settembre rispetto i "Controlli e manutenzione degli impianti delle attrezzature antincendio" – Art. 3 e dell’Art. 5 “Abrogazioni”.

Dal 25 settembre u.s. si dovrà far riferimento ai criteri generali per manutenzione, controllo periodico e sorveglianza di impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio stabiliti in nell'Allegato I al decreto 1° settembre 2021 e dovrà essere predisposto, a cura del datore di lavoro, il previsto registro dei controlli.

Il Documento dei Vigili del Fuoco sottolinea che possono essere riconosciuti validi, ai fini dell'ammissione diretta alla prova d'esame orale prevista al punto 4.4 del par.4 dell'Allegato II al decreto 1° settembre 2021, i corsi erogati da enti di formazione accreditati che, iniziati e pianificati entro la data di entrata in vigore del D.M. 1° settembre 2022 (25 settembre 2022), siano comunque ultimati entro il 31 dicembre 2022. Con successiva nota saranno chiarite le modalità di svolgimento di tale specifica modalità di effettuazione della prova di esame.

 

Nei primi mesi dell’anno 2023, poi, verranno comunicate tutte le procedure ed il database delle domande di esame che saranno necessarie per l’effettuazione delle prove degli esami di qualificazione come manutentori.

 

Documenti Disponibili:

Circolare Ministeriale 7 novembre 2022, n. 16579

 

 

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group