17 mar 2020

565 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



COVID-19 | Il protocollo di contenimento della diffusione nei luoghi di lavoro




Lo scorso 14 marzo è stato firmato da sindacati e imprese il “protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro.”

Questo protocollo ha come principale obiettivo quello di tutelare la salute e la sicurezza delle persone che lavorano all’interno delle aziende la quale attività non è stata sospesa dalla direttiva ministeriale, permettendo a questi soggetti di garantire un lavoro in ambienti salubri. Sono quindi fornite all’interno del protocollo alcune efficaci indicazioni operative in grado di aumentare le misure precauzionali di contenimento adottate per contrastare la pandemia (così oramai definita dall’OMS) del COVID-19 negli ambienti di lavoro non sanitari.

Proseguire l’attività produttiva in sede per le aziende che non hanno la possibilità di usufruire dello smart working, infatti, può essere garantita dal Datore di Lavoro (al quale ricordiamo spetta l’onere di garantire la salubrità del luogo di lavoro) solo in presenza delle condizioni tali per cui i lavoratori siano in grado di prestare il proprio servizio con adeguati livelli di protezione.

In buona sostanza, il protocollo siglato incentiva, come detto, lo Smart Workin, le ferie e i congedi retribuiti e la totale sospensione delle attività nei reparti ove non sia indispensabile la produzione.

Dove, invece, l’attività lavorativa si dovesse svolgere in sede, vanno favoriti gli orai di ingresso e uscita scaglionati, le riunioni ridotte al minimo o comunque effettuate tramite videoconferenza, vengono date informazioni importanti sulla gestione delle aree e spazi comuni come le mense, gli spogliatoi, le aree fumatori e le zone dei distributori di bevande o snack.

Proponiamo di seguito l’Indice dell’intero protocollo, permettendo al lettore di scaricarlo gratuitamente e di consultarlo nella sua interezza tramite questo link:

  1. INFORMAZIONE
  2. MODALITA' DI INGRESSO IN AZIENDA
  3. MODALITA' DI ACCESSO DEI FORNITORI ESTERNI
  4. PULIZIA E SANIFICAZIONE IN AZIENDA
  5. PRECAUZIONI IGIENICHE PERSONALI
  6. DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE
  7. GESTIONE SPAZI COMUNI (MENSA, SPOGLIATOI, AREE FUMATORI, DISTRIBUTORI DI BEVANDE E/O SNACK…)
  8. ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (TURNAZIONE, TRASFERTE E SMART WORK, RIMODULAZIONE DEI LIVELLI PRODUTTIVI)
  9. GESTIONE ENTRATA E USCITA DEI DIPENDENTI
  10. SPOSTAMENTI INTERNI, RIUNIONI, EVENTI INTERNI E FORMAZIONE
  11. GESTIONE DI UNA PERSONA SINTOMATICA IN AZIENDA
  12. SORVEGLIANZA SANITARIA/MEDICO COMPETENTE/RLS
  13. AGGIORNAMENTO DEL PROTOCOLLO DI REGOLAMENTAZIONE

Sono presenti 2 commenti alla notizia

anto
17 mar 2020 alle 14:01

link dead!!

Utente Necsi Luca Gasparoni @anto
17 mar 2020 alle 14:17

Buongiorno, grazie per la segnalazione, il link è stato ripristinato

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.