20 lug 2021

234 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



EU OSHA | Un nuovo documento per combattere i rischi del lavoro sedentario




All’interno della campagna “Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico!” che EU-OSHA promuove dal 2020 al 2022, l’Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro ha pubblicato una nuova scheda informativa dedicata ai rischi del lavoro sedentario.

La scheda, dal titolo “Get moving at work” “Comincia a muoverti al lavoro” punta a far emergere il problema della sedentarietà lavorativa la quale, anche a causa dell’aumento del lavoro a distanza correlato all’emergenza COVID-19, ha cominciato a diventare una causa importante di disturbi muscolo scheletrici.

L’importanza di muoversi di più al lavoro.

L’infografica proposta da EU-OSHA evidenzia quanto sia importante integrare il movimento nei processi lavorativi andando a fornire degli esempi di vita reale nei luoghi di lavoro.

Mantenere un comportamento estremamente sedentario durante le ore di lavoro porta indiscutibilmente ad effetti estremamente negativi sulla salute e sugli stili di vita dei lavoratori. Alcuni dei rischi correlati alla sedentarietà sono, come illustra la scheda informativa di EU-OSHA, il diabete, le malattie cardio-circolatorie e, ovviamente, i problemi muscoloscheletrici.

Tra le varie buone regole da tenere a mente troviamo quella di non superare le 5 ore di posizione seduta ogni giorno, è importante quindi fare delle micro interruzioni almeno ogni 20 o 30 minuti e alzarsi per almeno 10 minuti ogni 2 ore di sedentarietà.

All’interno delle indicazioni del documento troviamo anche alcuni punti di stretto interesse per i datori di lavoro i quali possono essere tra i primi incentivatori di una vita lavorativa attiva e non sedentaria, motivando i propri dipendenti a fare delle pause, fornendo scrivanie con tecnologia sit-stand e sedute che consentano il cambiamento di postura, fornendo telefoni cordless o mobili che permettano le call in movimento.

 

A DISPOSIZIONE DEL LETTORE:

DOCUMENTO “GET MOVING AT WORK” (Documento in lingua inglese)

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.