21 lug 2020

211 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



GAS REFRIGERANTI | Approfondimenti, novità e supporto del gruppo Necsi




Il climate change è un argomento di grande attualità, sia per le comunità sia per le aziende che sempre più si stanno occupando dei problemi climatici e della tutela in generale dell'ambiente durante le varie fasi del loro business.

Uno dei settori produttivi che più sta facendo dei passi avanti verso una maggior attenzione rispetto alle emissioni inquinanti è senza dubbio il settore della refrigerazione il quale, nell'ultimo periodo, ha iniziato ad attuare un importante cambiamento legato alla sostituzione dei tradizionali gas refrigeranti con alcune nuove soluzioni le quali presentano un minore GWP.

Per GWP, letteralmente Global Warming Potential, rappresenta il potenziale di contribuzione di un gas al riscaldamento globale. Questi innovativi Gas Refrigeranti, però, oltre ad avere appunto un minore impatto climatico, presentano alcuni rischi aggiuntivi dovuti alla loro infiammabilità; questo implica che le aziende del settore HVAC&R hanno la necessità di introdurre nelle loro analisi dei rischi un ulteriore tema: quello dei “gas infiammabili”, implicando quindi un'analisi e una valutazione delle zone ATEX per verificare se le caratteristiche delle macchine sono idonee o vanno riprogettate e modificate per i nuovi rischi introdotti.

Il nostro supporto per il settore della refrigerazione.

Il Gruppo Necsi comprende diverse realtà, ognuna delle quali in grado di essere il riferimento per la consulenza e l'adeguamento relativo all'evoluzione del mondo della refrigerazione.

Il supporto NECSI

Come detto, produttori ed utilizzatori di macchine refrigeranti, con l'introduzione delle nuove tipologie di gas A2L/A3, hanno l'esigenza di aggiornare la classificazione delle aree con pericolo di esplosione conformemente alla direttiva ATEX.

  • Predisporre il documento di Classificazione e valutazione del rischio delle zone con pericolo di esplosione presenti negli ambienti di lavoro
  • Valutazione del rischio incendio e redazione delle pratiche relative al certificato di prevenzione incendi
  • Verifica del rispetto delle prescrizioni previste per le attrezzature in pressione e relativi impianti

Il supporto TECA

  • Consulenza in materia di rischio esplosione ai sensi della direttiva Atex 2014/34/UE o nell'ambito dell'analisi dei rischi punto 1.5.7 della direttiva Macchine 2006/42/CE
  • Consulenza macchine secondo la direttiva 2006/42/CE con supporto alla stesura del fascicolo tecnico e verifica dei RESS secondo quanto previsto dalle norme EN 378 e IEC/EN 60335
  • Consulenza finalizzata alla marcatura CE secondo quanto previsto dalla PED 2014/68/UE
  • Supporto per la redazione del manuale di istruzioni per l'uso e la manutenzione
  • Supporto per l'applicabilità ad altre normative di riferimento, prove e misure: ADR (es. trasporto con quantitativi superiori a 12 kg), Raee, Rohs, equipaggiamento bordo macchina (EN 60204), prove e misure (EMC, rumore)

Il supporto NECSI ENGINEERING

Esperta in progettazione e realizzazione di impianti, Necsi Engineering è in grado di progettare e realizzare:

  • nuove aree deposito con la realizzazione di opere in calcestruzzo armato o in carpenteria metallica, posizionando tank commerciali o installando serbatoi speciali di capacità anche molto elevate.
  • gruppi di pompaggio
  • sistemi di pesatura automatica
  • misuratori di livello
  • sistemi di sicurezza legati alla Direttiva PED 2014/68/UE

A valle dei depositi, verso le zone di utilizzo:

  • linee di distribuzione
  • sistemi di intercettazione manuali ed automatiche
  • sistemi di sicurezza Direttiva Atex 2014/34/UE

Nelle aree di lavoro e nelle postazioni collaudo:

  • sistemi di rivelazione fughe di gas
  • sistemi di aspirazione ed evacuazione
  • impianti di convogliamento delle valvole di sicurezza.

Desideri approfondire? Scarica l'approfondimento “Come cambierà il settore della refrigerazione nei prossimi anni”, curato dal team R&S di Teca s.r.l. azienda del Gruppo Necsi.



Accedi ai documenti

Compila il form per ricevere i seguenti documenti nella tua casella di posta elettronica.



Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.