22 apr 2021

159 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



ECHA | Dal terzo rapporto sulle sostanze pericolose altre 300 sostanze candidate




Da Helsinki, con la presentazione del terzo rapporto ECHA riguardo la strategia di regolamentazione integrata, vengono fornite le ultime novità sul lavoro dell’Agenzia europea riguardo l’identificazione e la gestione delle sostanze chimiche passibili di inserimento all’interno delle sostanze candidate in quanto dannose per persone e ambiente.

Dalle valutazioni concluse nel 2020 le sostanze chimiche identificate sono state 290 le quali verranno sottoposte ad un’ulteriore gestione del rischio e successivamente regolamentate dall’Unione Europea e la maggior parte di queste sostanze subirà indagini ancor più approfondite per raccogliere dati analitici per predisporre eventuali ulteriori azioni.

ECHA, sebbene continui a lavorare analizzando gruppi di sostanze ottimizzando quindi i tempi di analisi ricorda che è fondamentale che gli Stati membri garantiscano risorse adeguate e avviino la gestione del rischio regolamentare per le sostanze che richiedono ulteriori azioni, che si intensifichi la collaborazione reciproca per massimizzare i risultati del lavoro dell’Agenzia e che tutti gli aggiornamenti vengano eseguiti in modo proattivo non solo dopo che le autorità hanno intrapreso un’azione normativa.

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.