23 gen 2020

1043 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



TESTO UNICO | Le novità della nuova edizione di Gennaio del D.lgs. 81/2008




È stata recentemente pubblicata la nuova edizione del D.lgs. 81/2008, il Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro.

In questa nuova versione non vengono registrate modifiche dirette al testo stesso, ma si fanno notare delle piccole integrazioni e modifiche in particolare:

  • Il Decreto Direttoriale n. 8 Febbraio 2019 è stato sostituito con il Decreto Direttoriale 57 del settembre 2019 recante il 22° elenco dei soggetti abilitati per l'effettuazione delle verifiche periodiche.
  • Il Decreto Direttoriale 2 del Gennaio 2018 è stato sostituito con il Decreto Direttoriale 68 del settembre 2019 recante l'8° elenco dei soggetti abilitati e dei formatori per l'effettuazione dei lavori sotto tensione.
  • Sono state poi aggiunte delle piccole modifiche al Decreto del Ministero dello Sviluppo economico 37 del Gennaio 2008 riguardo il Regolamento concernente l'attuazione dell'articolo 11-quterdecies, comma13, lettera a) della legge n. 248 del 2005, recante riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all'interno degli edifici; in questo caso andiamo a registrare l'aggiunta della lettera a-bis all'articolo 4 comma 1 del suddetto “diploma di tecnico superiore previsto dalle linee guida di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 gennaio 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 86 dell'11 aprile 2008, conseguito in esito ai percorsi relativi alle figure nazionali definite dall'allegato A, area 1 - efficienza energetica, al decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 7 settembre 2011”.
  • Anche il Decreto “milleproproghe 2020” ha subito una piccola variazione che si evidenzia nell'aggiunta dell'articolo 7-bis che si occupa del “Regolamento di semplificazione del procedimento per la denuncia di installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi”.
  • Sono infine stati aggiunti ulteriori 5 interpelli dello scorso anno, in particolare:

 

CONSULTA IL NUOVO TESTO DEL D.LGS.81/08

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.