25 gen 2018

430 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



Regione Veneto | Bando per il sostegno all'acquisto di servizi per l'innovazione da parte delle PMI




Valido dal 29-11-2017 al 31-12-2018

BANDO: POR - FESR 2014-2020. ASSE 1 "RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE". AZIONE 1.1.2 "SOSTEGNO PER L'ACQUISTO DI SERVIZI PER L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA, STRATEGICA, ORGANIZZATIVA E COMMERCIALE DELLE IMPRESE". DGR 1848/2017.
 

Soggetti ammissibili

È un bando pubblico rivolto alle PMI per il sostegno all'acquisto di servizi a supporto delle attività di innovazione e di trasferimento delle conoscenze.

Lo scopo è quello di favorire i processi di progettazione e sperimentazione delle soluzioni innovative presso le imprese anche incentivando la brevettazione, il trasferimento dei risultati della ricerca e gli interventi volti ad una maggiore tutela degli asset immateriali, oltre che e i processi di integrazione e di innovazione delle strategie organizzative e di business tra imprese, università, centri di ricerca e centri di trasferimento tecnologico e di conoscenza.
 

Caratteristiche del progetto

La progettualità deve puntare ad accrescere il grado di innovazione delle PMI in ambito tecnologico, strategico e organizzativo: Nel realizzare la progettualità si potrà ricorrere alle seguenti tipologie di servizi specialistici:


 

VOUCHER DI RIFERIMENTO

SPESE AMMISSIBILI

DESCRIZIONE (SINTESI)

A.1. Valorizzazione e tutela

a) COSTI CONNESSI
ALL’OTTENIMENTO, CONVALIDA
E DIFESA DI BREVETTI
E ALTRI ATTIVI IMMATERIALI

I costi di preparazione, presentazione e trattamento della domanda finalizzati all'ottenimento e al deposito di strumenti di proprietà intellettuale quali marchi, brevetti (a livello europeo-EPO e/o internazionale-WIPO), know how esclusivi, licenze, disegni e modelli di utilità o all'estensione di brevetto nazionale a livello europeo-EPO e/o internazionale-WIPO;

I costi di traduzione e altri costi sostenuti al fine di ottenere la concessione o il riconoscimento del diritto in altre giurisdizioni;

I costi sostenuti per difendere la validità del diritto nel quadro ufficiale del trattamento della domanda e di eventuali procedimenti di opposizione.

A.1. Valorizzazione e tutela
A.2. Percorsi certificativi
A.3. Progettazione e sperimentazione
B.1. Innovazione di prodotto, di processo e di design
B.2. Integrazione aziendale
B.3. Innovazione del modello di business
C.1. Up-grading organizzativo

b) ACQUISIZIONE DI SERVIZI DI ASSISTENZA/
CONSULENZA 

Servizi di consulenza/assistenza tecnico e normativa in materia di trasferimento delle conoscenze e di aiuti alle PMI finalizzati all’innovazione tecnologica, strategica e organizzativa e, più in generale, diretti allo sviluppo di prodotti, processi o servizi più efficienti (anche mediante l’impiego di figure specializzate).

A.2. Percorsi certificativi
A.3. Progettazione e sperimentazione
B.4. Servizi di sostegno all’innovazione strategica
C.2. Servizi di sostegno all’innovazione organizzativa

c) ACQUISIZIONE DI
SERVIZI DI SOSTEGNO
ALL’INNOVAZIONE

Servizi di fornitura di banche dati, biblioteche, ricerche di mercato, laboratori, test e certificazione al fine di sviluppare prodotti, processi o servizi più efficienti.

 

Spese ammissibili

  • Consulenze specialistiche e servizi esterni
    Soglie di spesa ammissibili: min. a seconda della tipologia di servizio - max. non prevista
    Durata del progetto: max. 6 mesi
     

Caratteristiche del sostegno

Il bando è attuato tramite lo strumento operativo del “voucher”. Trattasi di “buono nominativo" di importo prefissato determinato in relazione alla tipologia del servizio specialistico che l'impresa intende acquistare per la realizzazione delle finalità di progetto.

  • Forma del sostegno: contributo in conto capitale ai sensi dell'artt. 18 e 28 del Reg. (UE) n. 651/2014.
  • Intensità del sostegno: fino al 50% o 75% della spesa ammessa.
  • Modalità di pagamento: Rimborso voucher al fornitore
     

Procedura

La domanda di sostegno deve essere compilata e presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema Informativo Unificato per la Programmazione Unitaria (SIU) della Regione, la cui pagina dedicata è raggiungibile al seguente link http://www.regione.veneto.it/web/programmi-comunitari/siu dalla medesima pagina è sempre possibile procedere al modulo di accreditamento per la richiesta delle credenziali d'accesso al Sistema.

  • Apertura dei termini per la compilazione della domanda di sostegno: dalle ore 16.00 del 29 novembre 2017.
  • Presentazione delle domande di sostegno: dalle ore 16.00 del 6 dicembre 2017.
  • Termine di presentazione delle domande: ad intervenuto esaurimento dello stanziamento.
  • Dotazione finanziaria: 4.000.000,00 €.

[Tratto dal sito bandi.regione.veneto.it]
 

> Per maggiori informazioni su questo Bando


 

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.