25 giu 2020

349 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



D.Lgs 81/08 | In vigore il decreto legislativo relativo ad agenti cancerogeni e mutageni




Dal giorno 24 giugno 2020 è entrato ufficialmente in vigore il Decreto legislativo del 1 giugno 2020, n.44 recante l'”Attuazione della direttiva (UE) 2017/2398 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2017, che modifica la direttiva 2004/37/CE del Consiglio, relativa alla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro”.

Ne abbiamo parlato nel precedente articolo nel quale, appunto, anticipavamo l'uscita di questo importante decreto che va di fatto a sostituire il comma 6 dell'art.242 (Titolo IX Sostanze pericolose, Capo II, Sezione III) il quale si occupa di accertamenti sanitarie e norme preventive specifiche in relazione all'esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni, oltre che a modificare l'allegato XLII (Sostanze pericolose – elenco di sostanze, preparati e processi) e l'allegato XLIII (Sostanze pericolose – valori limite di esposizione professionale).

In particolar modo si sottolinea che la modifica al D.Lgs. 81/08 prevede che la sorveglianza sanitaria prosegua anche dopo che l'esposizione è terminata, per il periodo che ritiene necessario per la protezione della salute e della sicurezza del lavoratore interessato.

Per quanto concerne, invece, il nuovo allegato XLII – Elenco di Sostanze, Miscele e Processi, vengono inserite la produzione di auramina con metodo Michler, i lavori che espongono agli idrocarburi policiclici aromatici presenti nella fuliggine, nel catrame o nella pece di carbone, Lavori che espongono alle polveri , fumi e nebbie prodotti durante il raffinamento del nichel a temperature elevate, il processo agli acidi forti nella fabbricazione di aclool isopropilico, il lavoro comportante l'esposizione a polveri di legno duro e i lavori comportanti esposizione a polvere di silice cristallina respirabile generata da un procedimento di lavorazione.

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.