26 ott 2005

1035 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



Prevenzione incendi: dal 2 Febbraio valide le regole per i vani di sollevamento




Decreto 15 settembre 2005 del Ministero dellâ??Interno, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 232 del 5/10/05. Il Ministero dellâ??Interno ha disposto lâ??â??Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per i vani degli impianti di sollevamento ubicati nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendiâ?. CAMPO DI APPLICAZIONE Sono soggette alle nuove disposizioni i vani degli impianti di sollevamento installati nelle nuove attività soggette ai controlli di prevenzione incendi ed in caso di â??modifiche sostanzialiâ? anche quelle esistenti. Per â??modifiche sostanzialiâ? il Decreto in questione intende:
  • l'installazione di nuovi impianti di sollevamento;
  • le modifiche costruttive degli impianti quali l'aumento delle fermate, oppure il cambiamento del tipo di azionamento;
  • la sostituzione delle pareti del vano di corsa, delle porte di piano, del locale del macchinario e/o delle pulegge di rinvio, se eseguita con materiali, modelli, dimensioni e/o criteri costruttivi diversi da quelli esistenti;
  • il rifacimento dei solai dell'edificio, quando coinvolge le strutture di pertinenza dell'impianto di sollevamento;
  • il rifacimento strutturale delle scale dell'edificio, quando coinvolge le strutture di pertinenza dell'impianto di sollevamento;
  • l'aumento in altezza dell'edificio, se coinvolgente le strutture di pertinenza dell'impianto di sollevamento;
  • il cambiamento della destinazione d'uso degli ambienti, interni all'edificio, in cui si esercitano attività soggette alle visite di prevenzione incendi di cui al D. M. 16 febbraio 1982. DISPOSIZIONI TECNICHE I vani degli impianti di sollevamento devono essere realizzati in modo tale da:
  • minimizzare le cause d'incendio;
  • limitare danni alle persone ed alle cose;
  • limitare danni all'edificio ed ai locali serviti;
  • limitare la propagazione di un incendio ad edifici e/o locali contigui;
  • consentire ai soccorritori di operare in condizioni di sicurezza. TERMINI Il nuovo provvedimento entrerà in vigore il 2 febbraio 2006
    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Se sei interessato o vuoi maggiori informazioni a riguardo CONTATTACI N° Verde 800 276122 - Tel. +39 0424 382638
  • Aggiungi un commento alla notizia





    CONTATTACI


    Chiamaci allo 0424 38 26 38
    o compila il box a lato, ti daremo tutte le
    informazioni di cui hai bisogno.