27 apr 2021

302 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



SSL | Domani la giornata mondiale su salute e sicurezza sul lavoro




Come ogni anno il 28 aprile sarà la giornata dedicata alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, un’occasione per promuovere le strategie atte a rafforzare i sistemi nazionali di sicurezza in tutti i luoghi di lavoro.

In un’intervista ad Adnkronos, il presidente dell’INAIL Franco Bettoni ha sottolineato come la pandemia abbia rafforzato alcuni concetti fondamentali come la centralità dei lavoratori e la necessità di assistere i lavoratori durante tutto il loro percorso professionale.

Bettoni porta anche alla luce l’evidenza del fatto che la crisi pandemica ha nettamente rivitalizzato il rapporto tra enti, parti sociali e governo (basti pensare ai tanto citati protocolli condivisi), aspetto estremamente importante per far in modo che la lotta agli infortuni e alle malattie sul lavoro possa essere vinta con successo. fonte: Adnkronos

Come è chiaro, buona parte delle iniziative che domani verranno attuate, avranno come punto focale il percorso fatto da enti e aziende nella lotta al Coronavirus, ponendo attenzione anche a quelle figure lavorative le quali, da oramai un anno, trovano come sede di lavoro la propria abitazione. Si tratta dei lavoratori in smart working o lavoro agile i quali, appunto, svolgono le proprie funzioni in maniera telematica ma che, comunque, possono essere esposti a rischi sia fisici che psicologici.

Sicuramente domani sarà una giornata su cui riflettere riguardo quanto è stato fatto e su quanto ancora c’è da fare per assicurare a tutti i lavoratori un posto di lavoro sano e sicuro facendo in modo che il dialogo tra aziende, governo, parti sociali ed enti preposti sia sempre più frequente e produttivo. In una società in cui il lavoro necessita di ripartire a pieno regime dopo un anno di crisi è necessario porre in cima alle necessità la lotta agli infortuni e alle malattie per assicurare al nostro Paese una ripresa rapida, efficace e completa.

Ai nostri lettori chiediamo di lasciarci un commento sulla giornata mondiale dedicata alla salute e sicurezza sul lavoro, rispondendo a questa domanda: manca ancora qualcosa a livello legislativo o organizzativo per fare in modo che i luoghi di lavoro siano più sani e sicuri?

Sono presenti 2 commenti alla notizia

antonino sidoti
27 apr 2021 alle 14:56

credo che a livello legislativo bisognerebbe evitare che, sull'argomento "sicurezza nei luoghi di lavoro", le regioni possano regolamentarsi a modo proprio facendo spesso confusione. Ritengo che sia un argomento che debba essere normato solo dallo Stato.

GIUSEPPE LEONI
27 apr 2021 alle 19:13

Completamente d'accordo. Come tutta la sanità.

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.