30 ago 2022

201 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



INAIL | Lavorare in sicurezza con la tecnologia della stampa 3D




Negli ultimi anni l’industria è stata letteralmente rivoluzionata dall’avvento e dalla crescita della stampa 3D grazie alla quale la fase di prototipazione è stata resa più semplice e rapida con costi di produzione relativamente bassi.

Quali sono, però, i rischi e le implicazioni per la salute dei lavoratori?

INAIL ha realizzato un documento di approfondimento dedicato proprio a questo tema, analizzando in primo luogo i materiali usati nella stampa 3D relazionandoli con i rischi per i lavoratori.

In questo senso si evidenzia che uno dei fattori principali per la valutazione dei rischi professionali in questo senso è rappresentata dalla distribuzione dimensionale delle particelle utilizzate e prodotte durante i processi poiché tali polveri potrebbero essere inalate dagli operatori durante la fase di carico in macchina, durante la rimozione dei pezzi finiti e nelle fasi di manutenzione e pulizia della macchina stessa.

Come, però, riportato da una pubblicazione di EU-OSHA, l’esposizione a queste polveri è ancora molto limitata in quanto i rischi sono spesso simili a quelli tradizionali.

Nel documento si evidenziano inoltre che alcuni composti organici volatili emessi durante la stampa 3D potrebbero essere avversi al sistema respiratorio e cardiovascolare.
Vengono poi presentate alcune misure di prevenzione andando ad eliminare in primo luogo le emissioni ed il numero di esposti al rischio.

Uno dei primi livelli di intervento riguarda l’applicazione di precauzioni standard per ridurre il rischio per poi implementare step successivi della gerarchia delle misure di gestione dei rischi, potenziando le misure strutturali ed ingegneristiche al fine di evitare che le immissioni si diffondano nell’aria del luogo di lavoro.

 

Documenti disponibili:
INAIL – La stampa 3D e le implicazioni per la salute dei lavoratori: lavorare in sicurezza con le nuove tecnologie

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group