ALISEO NEWS, L'INFORMAZIONE TECNICA GRATUITA



EU-OSHA | Le schede informative sulla normativa e la sostituzione

Nel contesto dell'importante campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2018-2019, l'EU-OSHA ha reso disponibili sul proprio sito due nuove schede informative relative al Quadro legislativo sulle sostanze pericolose negli ambienti di lavoro, che presenta una pratica sintesi del diritto dell'UE che si applica a questo ambito e la scheda Sostituzione delle sostanze pericolose nell'ambiente di lavoro contenente tutte le informazioni riguardante l'eliminazione completa dei rischi rappresentati da talune sostanze pericolose.


DOCUMENTI INAIL | Nuovo codice di prevenzione incendi

Con il fine di offrire un valido spinto per la progettazione antincendio, INAIL mette a disposizione il Codice di Prevenzione Incendi (Co.P.I) che va a proporsi come promotore del cambiamento rispetto all'argomento garantendo standard di sicurezza antincedio elevati grazie a delle soluzioni progettuali innovative ma allo stesso tempo conformi alle norme vigenti.


SENTENZE | n20774 agosto 2018 – Il mobbing come malattia professionale

Oggi trattiamo uno degli argomenti che in questi anni, purtroppo, è risultato tra i più presenti nelle cause di conflitto tra dipendenti e superiori: il mobbing.


INAIL | Infortuni primi sette mesi, i numeri degli open data INAIL

Sono stati pubblicati online i dati del primo semestre 2018 relativi i dati analitici alle denunce di infortunio con esito non mortale e di malattie professionali.


VITA-LAVORO | Sgravio contributivo conciliazione vita lavoro, le risorse per il 2018

La conciliazione vita-lavoro per un dipendente è un elemento fondamentale per condurre una vita equilibrata e per portare avanti di pari passo sia l'aspetto privato che quello lavorativo della propria esistenza.


SENTENZE | n. 24074 – Obblighi e responsabilità in caso di distacco

La sentenza che andiamo a prendere in esame tratta dell'infortunio accaduto ad un lavoratore dipendente di un'impresa appaltatrice. La Corte d'Appello aveva condannato sia il datore di lavoro dell'impresa committente sia quello dell'impresa appaltatrice ritenendo che il caso fosse assimilabile a quello di un distacco del lavoratore – il lavoratore era sì dipendente dell'impresa affidataria, ma era in forze presso un cantiere allestito dall'impresa committente.


CORSI DI FORMAZIONE | Online i nostri corsi interaziendali di Settembre - Ottobre

Necsi ha preparato per voi un fitto calendario di corsi interaziendali, dalla specializzazione ai rischi specifici, dalle attrezzature al primo soccorso, senza dimenticare antincendio, rls e lavoratori e preposti.


UNI | Presse, entra in vigore la UNI EN ISO 16092

Entrate in vigore a luglio la parte 1 e 3 della norma UNI EN ISO 16092 relativa alla sicurezza delle macchine utensili – Presse. Forniamo di seguito un abstract della nuova normativa


HSE MANAGER | Approfondimento sulla nuova norma UNI 11720:2018

Lo scorso 19 Luglio è stata pubblicata sul sito ufficiale dell'UNI (Ente Italiano di Normazione) ed è entrata in vigore la norma UNI 11720:2018 che va a definire i requisiti relativi all'attività professionale dell'HSE Manager.


SENTENZE | n. 34805 Luglio 2018 Morte sul lavoro: posizione di garanzia per il coordinatore della sicurezza

Un'importante sentenza emanata in questi giorni dalla Corse di Cassazione Sezione IV sottolinea che il coordinatore per l'esecuzione dei lavori ha una posizione di garanzia e risponde, in caso di morte dell'operaio, per l'omesso controllo sulla corretta osservanza da parte dell'impresa appaltatrice delle disposizioni contenute sul piano di sicurezza e coordinamento oltre che sulla scrupolosa applicazione delle procedure a garanzie dell'incolumità dei lavoratori.