ALISEO NEWS, L'INFORMAZIONE TECNICA GRATUITA



EU-OSHA | A Matera la cerimonia conclusiva della Campagna Europea 18/19

Quale città migliore della Capitale Europea della Cultura 2019 per ospitare la cerimonia conclusiva di una Campagna Europea che mira a divulgare proprio la “cultura” della sicurezza?


SENTENZE | 41600/2019 sull'accertamento delle conoscenze di Sicurezza sul lavoro del dipendente

La Sentenza della Corte di Cassazione che presentiamo oggi riguarda un argomento talvolta poco trattato, ossia la verifica della conoscenza delle informazioni in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro dei dipendenti. Questa verifica, che in particolar modo riguarda argomenti di lotta antincendio, primo soccorso ed evacuazione dei luoghi di lavoro, può essere effettuata anche da parte di un ispettore del lavoro.


INAIL | Documento di approfondimento sugli incidenti con mezzo di trasporto

Una delle maggiori cause di infortuni sul lavoro risultano essere gli incidenti stradali che rappresentano, oltre che un problema serio per le imprese, anche una questione importante a livello di pubblica sanità, per gli elevati costi umani, sociali ed economici.


DMS | Comprendere i Disturbi Muscolo Scheletrici con NAPO

Per aiutare a comprendere alcuni aspetti fondamentali della sicurezza sul lavoro è stato creato NAPO, un personaggio animato coprodotto da un consorzio di istituzioni europee con l'obiettivo di presentare temi importanti in modo divertente.


INAIL | Bando Isi Inail online l'elenco definitivo

INAIL ha pubblicato online, come previsto dall’art. 15 dell’Avviso Pubblico ISI 2018, gli elenchi definitivi in ordine cronologico delle domande di finanziamento relative al bando ISI INAIL.


SENTENZE | Approfondimento sulla sentenza 39072/2019, il rischio eccentrico

Nel caso che presentiamo oggi, un datore di lavoro viene condannato per l'infortunio del proprio lavoratore a seguito della caduta durante la stesura e il fissaggio di teloni sul tetto di una impresa attigua (la quale aveva richiesto l'effettuazione di questa attività) per impedire l'ingresso di polveri e agenti atmosferici presso la struttura.


ATEX | L’importanza della gestione del rischio esplosione

Un'adeguata classificazione delle zone ATEX e l'analisi del rischio esplosione, è sicuramente il primo passo da intraprendere per la messa in sicurezza degli ambienti di lavoro con pericolo di esplosione di gas, liquidi infiammabili e polveri combustibili, come enunciato nell'EN 60079-10-1/2.


REACH | Il nuovo Regolamento 2019/1390/UE, la modifica e i nuovi metodi di prova

Il prossimo 16 ottobre entrerà in vigore il nuovo Regolamento 2019/1390/UE che prevede l'aggiornamento di ben sette metodi di prova per la determinazione delle proprietà fisico-chimiche, della tossicità e dell'ecotossicità delle sostanze chimiche applicabili ai fini del regolamento 1907/2006/CE, conosciuto come Regolamento REACH.


INTERPELLI | 6/2019 sulle misure di protezione individuale e collettiva

Riportiamo oggi il risultato dell'interpello formulato dalla Federazione Sindacale Italiana dei Tecnici e Coordinatori della sicurezza per conoscere il parere della Commissione per gli interpelli in materia di salute e sicurezza sul lavoro in merito all'obbligatorietà di predisposizione – da parte del datore di lavoro – di misure di protezione collettiva, ai sensi dell'art.148 c.1 D.Lgs. 81/2008 e smi, ovvero alla facoltà di valutare caso per caso quali misure di protezione di tipo collettivo o individuale da adottare.


SENTENZE | 26271 giugno 2019 – Sulla perdurabilità dell’obbligo di formazione

Il pericolo per l’incolumità dei lavoratori permane per tutto il tempo per cui gli stessi prestano servizio. L’obbligo di formazione che grava sul datore di lavoro, infatti, non è limitato solo al momento dell’assunzione del lavoratore, ma continua per tutto il decorso del rapporto di lavoro, tanto che l’omessa formazione viene ritenuta un reato permanente.