Ambienti sospetti di
inquinamento o spazi confinati

IDENTIFICARE GLI SPAZI E VALUTARE I RISCHI,
PER LAVORARE IN SICUREZZA



IL SERVIZIO

Per "ambiente confinato" si intende uno spazio circoscritto, caratterizzato da limitate aperture di accesso e da una ventilazione naturale sfavorevole, in cui può verificarsi un evento incidentale importante, che può portare ad un infortunio grave o mortale, in presenza di agenti chimici pericolosi (ad esempio, gas, vapori, polveri).

Alcuni ambienti confinati sono facilmente identificabili come tali, in quanto la limitazione legata alle aperture di accesso e alla ventilazione sono ben evidenti e/o la presenza di agenti chimici pericolosi è nota come ad esempio serbatoi di stoccaggio, silos, recipienti di reazione, fogne, fosse biologiche.

Altri ambienti ad un primo esame superficiale potrebbero non apparire come confinati. In particolari circostanze, legate alle modalità di svolgimento dell'attività lavorativa o ad influenze provenienti dall'ambiente circostante, essi possono invece configurarsi come tali e rivelarsi altrettanto insidiosi come ad esempio camere con aperture in alto, vasche, depuratori, camere di combustione nelle fornaci e simili, canalizzazioni varie, camere non ventilate o scarsamente ventilate.


Tra le cause di questi infortuni vi è ancora la scarsa consapevolezza dei rischi presenti negli ambienti confinati sia da parte dei lavoratori che da parte dei datori di lavoro e la carenza delle necessarie misure di prevenzione e protezione.

Il nostro obiettivo è quello di dare alle aziende gli strumenti necessari per identificare correttamente gli spazi confinati (mappatura), valutare i rischi e individuare le misure di prevenzione e protezione che i lavoratori devono adottare per operare in sicurezza.


Ho gestito gli spazi confinati nella mia azienda?

A seguire troverai alcune indicazioni per aiutarti a capire se il rischio e stato attentamente valutato e gestito all'interno della tua azienda. Se in uno o più punti ti sorgono delle domande... non esitare a contattarci!

Siamo sempre a tua disposizione per aiutarti a valutare e gestire il rischio legato agli ambienti sospetti di inquinamento o confinati.


IDENTIFICAZIONE SPAZI CONFINATI

  • Nella mia azienda ci sono spazi confinati?
  • Chi opera all'interno di spazi confinati?

VALUTAZIONE DEI RISCHI (DVR)

  • Sono stati valutati tutti i rischi (Art. 28 Dlgs 81/08)?
  • Sono state individuate le misure di prevenzione e protezione per garantire l'operatività in sicurezza dei lavoratori?

RISCHI SPECIFICI (CLASSIFICAZIONE ATEX, RISCHIO CHIMICO, ELETTRICO...)

  • Le "valutazioni del rischio" specifiche prendono in considerazione anche questi rischi e le attività lavorative messe in atto all'interno degli stessi?

FORMAZIONE, INFORMAZIONE E ADDESTRAMENTO

  • Il PIANO FORMATIVO tiene in considerazione questo rischio?

SORVEGLIANZA SANITARIA

  • I lavoratori che operano all'interno di questi siti sono "idonei"?

LAVORI IN APPALTO

  • Applicabilità DPR 177/11
  • Verifica idoneità tecnico-professionale (DPR 177/11)
  • Coordinamento (PSC, DUVRI)

GESTIONE EMERGENZE

  • Applicabilità DPR 177/11
  • Piano gestione emergenze, è completo?
  • Simulazione gestione emergenza




CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.