Formazione interaziendale

Calendario corsi di formazione

TUTTI I NOSTRI CORSI
SICUREZZA IN PROGRAMMA

ELENCO CORSI DI FORMAZIONE IN PROGRAMMA




POSTI ESAURITI

12 ore | Formazione per addetti alla guida di carrelli industriali semoventi

Qualsiasi veicolo dotato di ruote concepito per trasportare, trainare, spingere, sollevare, impilare o disporre su scaffalature qualsiasi tipo di carico ed azionato da un operatore a bordo su sedile.

Attrezzature

IN PARTENZA

4 ore | Aggiornamento per addetti alla guida di carrelli industriali semoventi

Il corso ha l'obiettivo di rinnovare l'abilitazione come operatore all'utilizzo dell'attrezzatura carrello elevatore semovente con conducente a bordo.

Attrezzature

4 ore | Formazione generale dei lavoratori e preposti

FORMAZIONE SVOLTA IN PRESENZA O VIDEOCONFERENZA A SECONDA DELLE ESIGENZE

Far acquisire ai lavoratori le nozioni di base della sicurezza sul lavoro in osservanza e ai sensi dell'art. 37 del Testo Unico (D.Lgs. n. 81/2008) e in osservanza dell'Accordo Stato-Regioni sulla formazione siglato il 21/12/2011.

Lavoratori e preposti

16 ore | Formazione per personale addetto ai lavori elettrici Norma CEI 11- 27:2014 - Persona Esperta (PES), Persona Idonea (PEI) e Persona Avvertita (PAV)

FORMAZIONE SVOLTA IN PRESENZA O VIDEOCONFERENZA A SECONDA DELLE ESIGENZE

Secondo la norma Europea EN 50110-1 (CEI 11-48) "Esercizio degli impianti elettrici", e la Norma CEI 11- 27 "Lavori su impianti elettrici" il personale coinvolto in un'attività di lavoro sugli impianti elettrici deve possedere un’adeguata formazione ed istruzione sulle prescrizioni e sulle regole generali di sicurezza e sulle procedure aziendali da adottare per lo specifico lavoro.

Rischi specifici

8 ore | Formazione specifica dei lavoratori e preposti - rischio medio

FORMAZIONE SVOLTA IN PRESENZA O VIDEOCONFERENZA A SECONDA DELLE ESIGENZE

Fornire gli elementi della sicurezza riferiti ai rischi specifici per le aziende e le mansioni a rischio medio, in conformità a quanto richiesto dell'art. 37 del D. Lgs. 81/08 e dell'Accordo Stato Regioni sulla Sicurezza dei Lavoratori sancito il 21/12/11.

Lavoratori e preposti

4 ore | Formazione specifica dei lavoratori e preposti - rischio basso

FORMAZIONE SVOLTA IN PRESENZA O VIDEOCONFERENZA A SECONDA DELLE ESIGENZE

Fornire gli elementi della sicurezza riferiti ai rischi specifici per le aziende e le mansioni a rischio basso, in conformità a quanto richiesto dell'art. 37 del D. Lgs. 81/08 e dell'Accordo Stato Regioni sulla Sicurezza dei Lavoratori sancito il 21/12/11.

Lavoratori e preposti

12 ore | Formazione specifica dei lavoratori e preposti - rischio alto

FORMAZIONE SVOLTA IN PRESENZA O VIDEOCONFERENZA A SECONDA DELLE ESIGENZE

Fornire gli elementi della sicurezza riferiti ai rischi specifici per le aziende e le mansioni a rischio alto, in conformità a quanto richiesto dell'art. 37 del D. Lgs. 81/08 e dell'Accordo Stato Regioni sulla Sicurezza dei Lavoratori sancito il 21/12/11.

Lavoratori e preposti

4 ore | Formazione per addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze per attività a rischio di incendio basso

Fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie sul piano legislativo, organizzativo, tecnico e comportamentale relative alla sicurezza antincendio ed alla gestione dell’emergenza con specifico riferimento ai contenuti del D.M. 10 marzo 1998.

Antincendio

8 ore | Formazione per addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze per attività a rischio di incendio medio

Fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie sul piano legislativo, organizzativo, tecnico e comportamentale relative alla sicurezza antincendio ed alla gestione dell’emergenza con specifico riferimento ai contenuti del D.M. 10 marzo 1998.

Antincendio

5 ore | Aggiornamento per addetti antincendio in attività a rischio di incendio basso e medio

Fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie sul piano legislativo, organizzativo, tecnico e comportamentale relative alla sicurezza antincendio ed alla gestione dell’emergenza con specifico riferimento ai contenuti del D.M. 10 marzo 1998.

Antincendio