ALISEO NEWS, L'INFORMAZIONE TECNICA GRATUITA



EU-OSHA | Il Covid-19 accentua la necessità di proteggere i lavoratori dall’esposizione ad agenti biologici?

EU-OSHA propone una nuova relazione che riassume i risultati di un importante progetto dell’ente finalizzato alla sensibilizzazione in merito all'esposizione ad agenti biologici sul luogo di lavoro.


FILTRAGGIO POLVERI | Entra in vigore la norma UNI EN 17389:2020

Gli impianti di filtrazione, soprattutto in questo periodo, sono tra i sistemi più utilizzati dalle imprese. Per quanto riguarda le procedure di garanzia e controllo qualità per gli analizzatori automatici di polveri negli impianti di filtrazione è entrata in vigore lo scorso 16 luglio la nuova UNI EN 17389:2020 dal titolo “Emissioni da sorgente fissa – procedure di garanzia e controllo qualità per gli analizzatori automatici di polveri negli impianti di filtrazione”.


INAIL | Quaderno Tecnico per il montaggio delle casseforme nei cantieri fissi o mobili

Nell'ambito dei quaderni tecnici dedicati al mondo dei cantieri fissi o mobili, presentiamo oggi quello proposto da INAIL dedicato alle casseforme, attrezzature provvisionali di lavoro dedicate a contenere il calcestruzzo durante le fasi di getto e maturazione al fine di conferire allo stesso la forma e la qualità desiderata.


GAS REFRIGERANTI | Approfondimenti, novità e supporto del gruppo Necsi

Il climate change è un argomento di grande attualità, sia per le comunità sia per le aziende che sempre più si stanno occupando dei problemi climatici e della tutela in generale dell'ambiente durante le varie fasi del loro business. Uno dei settori produttivi che più sta facendo dei passi avanti verso una maggior attenzione rispetto alle emissioni inquinanti è senza dubbio il settore della refrigerazione il quale, nell'ultimo periodo, ha iniziato ad attuare un importante cambiamento legato alla sostituzione dei tradizionali gas refrigeranti con alcune nuove soluzioni le quali presentano un minore GWP.


INAIL | OT23 2021 online la guida alla compilazione con la nuova versione del modulo

INAIL ha pubblicato la guida alla compilazione del modulo OT23, il modello che riguarda lo sconto dei premi assicurativi per interventi migliorativi delle condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro che sono stati adottati dalle imprese nell'anno 2020 in aggiunta a quelli previsti dalla normativa vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro.


UNI | Definizione linee guida per il servizio di prevenzione e protezione

Sul proprio sito, UNI l'Ente italiano di Normazione, ha pubblicato la nuova norma UNI/PdR 87:2020 dal titolo “Servizio prevenzione e protezione – Attività tipiche del servizio di prevenzione e protezione così come previsto dall'art.33 del D.lgs. 81/2008” con il fine di fornire elementi importanti e utilizzabili dai soggetti coinvolti nella gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.


INAIL | Esercizi per la riabilitazione post-traumatica e ortopedica

Con il termine riabilitazione si comprende un insieme molto complesso di misure mediche, fisioterapiche, di addestramento funzionale e, talvolta, di tipo psicologico, intese a ripristinare ove è possibile o migliorare l'efficienza psicofisica di soggetti portatori di minorazioni congenite o acquisite.


ECHA | Quattro nuove sostanze inserite nella Candidate List

L'elenco delle sostanze presenti nella Candidate List, l'elenco delle sostanze chimiche estremamente preoccupanti candidate all'autorizzazione, si aggiorna e raggiunge il numero di 209 SVHC.


NECSI | Progetto RIKO, quando la sicurezza nasce dalla collaborazione

Necsi è entrata a far parte dell’innovativo Progetto “RIKO” (Rischio Knock Out), un progetto concreto che mira alla creazione di una rete di esperti qualificati in grado di fornire alle aziende sistemi integrati per la tutela della salute dei lavoratori.


REGIONE VENETO | Ulteriori disposizioni in materia di contenimento e gestione emergenza

La Regione del Veneto, a seguito dell'evoluzione della situazione legata all'emergenza sanitaria ha disposto, con Opgr n.64 del 6 luglio 2020 delle nuove misure per il contrasto alla diffusione del virus Sars-Cov2: