05 apr 2024

717 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



UNI | Avvio a una nuova prassi di riferimento per la cybersecurity applicabile al settore macchine




La digitalizzazione nel mondo del lavoro sta sempre di più semplificando le mansioni e migliorando le prestazioni. Tuttavia, questa evoluzione comporta rischi che possono compromettere la salute e la sicurezza nel luogo di lavoro.

Per far fronte a questi rischi, UNI e Federmacchine hanno deciso di collaborare attraverso la creazione di un Tavolo di lavoro focalizzato sugli attacchi informatici alle macchine utilizzate nei sistemi produttivi. Questi attacchiate riusciti, potrebbero generare gravi rischi per l’azienda e i suoi lavoratori.

L’obiettivo principale di questo Tavolo di lavoro è elaborare una nuova prassi di riferimento “Linea guida sulla cybersafety applicabile al settore macchine”, la quale mira a identificare le potenziali minacce cyber sui beni strumentali e a fornire indicazioni pratiche per l’applicazione della normativa UNI ISO 31000:2018. Dunque, vuole garantire l’identificazione dei rischi connessi e, di conseguenza, l’attuazione delle “misure di mitigazione” a livello Regolamento Macchine. In questo modo, si intende preservare la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, riducendo al minimo le potenziali minacce.

È presente un commento alla notizia

Claudio
05 apr 2024 alle 12:00

Interessante approfondire

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group