02 set 2006

1112 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



SENTENZA | Sanzionabili emissioni di rumore entro i limiti, se superano la normale tollerabilita'




Sanzionato penalmente un proprietario di impianti di climatizzazione di attività professionali così rumorosi da arrecare disturbo al riposo delle persone, nonostante le emissioni fossero nei termini di legge.

La Corte di Cassazione lo ha stabilito sulla linea dell'orientamento giurisprudenziale di "legalità relativa", chiarendo i casi in cui ricorre il reato di cui all'articolo 659 C.p. (disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone); le modalità di valutazione circa la sussistenza del disturbo; i rapporti tra articolo 659 C.p. e legge 447/1995 (legge quadro sull'inquinamento acustico).

Corte di Cassazione - Sezione I penale - sentenza 5 luglio 2006, n. 23130

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group