09 nov 2018

193 visite


Iscriviti QUI
ad Aliseo News


La newsletter tecnica
GRATUITA
su salute e sicurezza
nei luoghi di lavoro

ISCRIZIONE



Un passo avanti nella UNI ISO 45001. Uno sguardo ai risultati con case history




La UNI ISO 45001 è sicuramente una delle novità più importanti del 2018. Grazie all'introduzione di uno standard internazionale per la costruzione del Sistema di Gestione diventa uno degli strumenti chiave per la gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

La naturale evoluzione dalla OHSAS 18001, la nuova norma UNI prevede un periodo di transizione di tre anni, fino al Marzo 2020. Durante questo periodo le Imprese avranno la possibilità di approcciarsi alla normativa attuando dei percorsi transitori di vario genere.

Approcciare la Sicurezza in Azienda attraverso la nuova norma 45001 permette al "Sistema Azienda" di aumentare in modo tangibile le performance dei lavoratori anche grazie alla proattività richiesta agli stessi in materia di Gestione della Sicurezza.

In questo periodo si parla molto delle differenze tra la nuova ISO 45001 e la OHSAS 18001 (riproponiamo l'articolo di approfondimento a riguardo), ma oggi vogliamo parlare di come un approccio sistemico strutturato alla nuova normativa possa generare dei risultati molto soddisfacenti.

Oltre la ISO 45001. I risultati raggiunti

Tra le varie novità introdotte nella ISO 45001 troviamo la sezione dedicata alla consapevolezza dei risultati.

Si tratta di un elemento che, seppur complesso, offre la possibilità all'organizzazione di individuare gli elementi su cui lavorare per permettere il miglioramento delle performance atte alla riduzione del riscio o i processi di governance aziendale.

In questo articolo vogliamo portare l'esempio di una nota azienda multinazionale che ha voluto applicare in modo molto strutturato e dinamico le indicazioni della norma UNI ISO 45001 attraverso un metodo che ha permesso la ridefinizione della gestione della sicurezza.

Il metodo è stato applicato a partire dall'ultimo quadrimestre del 2014 e ha portato in breve tempo dei risultati evidenti e molto interessanti sia sul piano statistico sia sul piano dell'efficacia:

  • Il Loss Time Accident Ratio (ossia il tempo perso a causa degli incidenti) è diminuito dell'87%
  • Gli infortuni sono diminuiti dell'87% da quando è stato applicato il metodo
  • I Near Miss (mancati infortuni) sono aumentati del 267% (questo significa una sostanziale diminuzione degli infortuni veri e propri)
  • I Safety Tag (segnalazioni di pericolo da parte dei lavoratori) sono aumentate del 150% da quando è stato applicato il metodo.

Sei interessato a scoprire il metodo adottato da NECSI per raggiungere questi risultati?

Compila il form qui in basso per avere una nostra consulenza!

Aggiungi un commento alla notizia





SIAMO A TUA DISPOSIZIONE

Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato.

Ti daremo tutte le informazioni
di cui hai bisogno!