20 set 2022

88 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



Esposizione a endotossine aerodisperse: un rischio biologico occupazionale




In ambito lavorativo, oltre alle patologie di natura infettiva e allergica, è possibile distinguerne altre derivanti dall’azione infiammatoria e tossica ad opera di endotossine la cui inalazione può causare alterazioni delle funzioni polmonari con complicanze a medio/lungo termine.

Le endotossine sono sostanze tossiche localizzate nella membrana esterna dei batteri Gram-negativi che vengono rilasciate nell’ambiente durante lo sviluppo vegetativo ma soprattutto dopo disgregazione cellulare per autolisi, lisi esterna o
digestione fagocitaria.

La loro esposizione è comune in diversi settori ma risulta prevalente in ambienti caratterizzati dalla presenza di ingenti quantità di materiale organico la cui manipolazione contribuisce allo sviluppo di poveri organiche di cui le endotossine sono una componente biologicamente attiva.

Il documento INAIL vuole richiamare l'attenzione verso questa tipologia di rischio per incentivare attività di prevenzione mirate.

 

DOCUMENTI DISPONIBILI:

 

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group