20 ott 2023

848 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



ECHA | Revisione per l’utilizzo di sostanze a base di cromo




Entro il 4 ottobre 2024, la Commissione Europea ha incaricato l’Agenzia Europea delle Sostanze Chimiche (ECHA) di preparare una relazione sull’Allegato XV, al fine di ridurre le autorizzazioni per l’utilizzo di sostanze a base di cromo (VI), che al momento sono presenti nelle voci 16 e 17 del regolamento REACH (Allegato XIV). Questa decisione è stata presentata in risposta all’elevato numero di richieste di autorizzazione all’uso di tali sostanze, presentate da numerose aziende.

L’ECHA si trova a voler affrontare sfide significative, poiché le domande e i relativi pareri supererebbero le risorse attualmente disponibili nei comitati incaricati della valutazione dei rischi (RAC) e dell’analisi socioeconomica (SEAC). Ciò avrebbe un impatto significativo sul loro lavoro relativo alla regolamentazione di altre sostanze chimiche pericolose.

Il processo per la preparazione della proposta di restrizione e la sua successiva valutazione da parte del RAC e del SEAC seguiranno il normale iter del regolamento REACH. Nella preparazione della proposta, l’ECHA terrà conto delle conoscenze acquisite durante la valutazione delle richieste di autorizzazione per queste sostanze.

Inoltre, l’ECHA desidera estendere le restrizioni anche alle altre sostanze a base di cromo (VI) che rappresentano un ulteriore rischio, ma questa decisione dovrà essere discussa dalla Commissione.

È fondamentale comprendere l’importanza di questa azione, poiché una volta che la Commissione avrà adottato le restrizioni, le sostanze pericolose verranno escluse dall’elenco delle sostanze autorizzate. Questa rappresenta la prima volta che un’azione del genere viene attuata nel contesto del regolamento REACH.

 

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group