20 apr 2006

1074 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



SENTENZA | Il datore di lavoro non e' responsabile per il comportamento abnorme del dipendente




Cassazione civile Sentenza 08/03/2006, n. 4980.

Il datore di lavoro è responsabile ordinariamente per gli infortuni sul lavoro del proprio dipendente che si verifichino qualora venga osservato il procedimento lavorativo tipico ed il lavoratore si attenga alle direttive ricevute, salvo il caso fortuito.

Non incorre, invece, in responsabilità allorquando provi che il lavoratore abbia adottato un comportamento abnorme che esorbiti dal ciclo ordinario lavorativo e si configuri come causa esclusiva della produzione dell'evento dell'infortunio.

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group