28 giu 2024

338 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



EU-OSHA | Relazione annuale consolidata di attività 2023




Nel 2023, l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) ha svolto un ruolo fondamentale nella promozione della sicurezza e la salute sul lavoro nell’Unione Europea. Supportata da un budget considerevole, l’agenzia ha perseguito con successo gli obiettivi del quadro strategico UE in materia di SSL 2021-2027.

La relazione annuale del 2023 evidenzia i principali risultati ottenuti dall’agenzia in vari ambiti:

  • settore sanitario e assistenza sociale, con studi mirati a migliorare la salute e la sicurezza in questi settori critici;
  • digitalizzazione del lavoro, con il lancio della campagna “Lavoro sicuro e sano nell’era digitale”;
  • rischi tumorali, pubblicazione dei primi risultati sull’esposizione ai fattori di rischio tumorale;
  • economia circolare, conclusione delle previsioni relative agli impatti sulla SSL;
  • stato della SSL, pubblicazione del rapporto “Sicurezza e salute sul lavoro in Europa: stato e tendenze nel 2023”.

Il documento in questione, fa anche da relazione sulla gestione del direttore esecutivo, riassumendo i risultati principali, l’uso delle risorse e l’implementazione delle attività programmate. Include inoltre il quadro di controllo interno e il seguito degli audit interni ed esterni. La relazione è adottata dal consiglio di amministrazione, che fornisce un’analisi critica essenziale per la procedura di discarico.

Nel 2023, l’EU-OSHA ha superato gli obiettivi prefissati, dimostrando un forte impegno nella promozione della SSL nell’UE, attraverso ricerca, campagne di sensibilizzazione e analisi dettagliate.

 

Clicca per leggere la Relazione annuale consolidata dell’attività dell’EU-OSHA 2023 (documento disponibile in inglese)>

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group