17 mar 2023

989 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



ERGONOMIA | Verso la nuova ISO 11228-2 “Traino e Spinta in piano di carichi”




Dallo scorso settembre 2022 è disponibile sul mercato il volume “Dossier Ambiente n°139” dal titolo “La movimentazione manuale dei carichi”, a cura di Daniela Colombini ed Enrico Occhipinti e con la collaborazione di Enrique Alvarez, Natale Battevi, Marco Cerbai, Daniele Moresco e Marco Placci e di cui vi abbiamo parlato nell'articolo Aliseo di ottobre.

In questo Dossier Ambiente sono state presentate grazie anche al lavoro del nostro Tecnico in Ergonomia e Fattori Umani Dott. Ing. Daniele Moresco, socio ordinario dell’EPM-IES, tutte le novità introdotte dalla fine del 2021 dopo la pubblicazione della ISO 11228-1:2021 “Movimentazione Manuale dei carichi”; ma in esso è anche presente nella Parte 4 la lunga trattazione inerente alle attività di “Traino e Spinta in piano di carichi”, con particolari riferimenti al metodo da utilizzare per effettuare le misure in modo coerente con la normativa attuale, nonché i nuovi modelli statistici di calcolo delle Forze Iniziali e di Mantenimento al fine di applicare in un modo più coerente le attuali e conosciute metodologie di analisi del rischio specifico. Il lavoro statistico svolto nel 2022 su una lunga serie di misure di Traino-Spinta, ha permesso anche di ottenere una specifica trattazione dell’errore associato alle misurazioni effettuate con dinamometri che non le registrano, e quindi sulla inaffidabilità di tali strumenti (perché troppo è lasciato alla sensibilità del tecnico che legge lo strumento in vivo durante la misura stessa).

Lo studio statistico fatto dal nostro Ergonomo assieme con il gruppo di ricerca EPM, ha permesso di individuare tutta una serie di parametri che risultano essere potenzialmente molto più coerenti con la norma stessa nella fase di identificazione delle componenti che permettono poi la valutazione del rischio (con il Metodo 1 presentato nella norma stessa, più conosciuto come “Metodo Snook-Ciriello”):

  • effettuare almeno 3 o 4 misure identiche tra loro,
  • confrontarne i grafici di andamento,
  • identificare il picco massimo tra le misurazioni tra loro coerenti con cui calcolare il rischio associato alla Forza Iniziale (F.I.);
  • identificare in funzione del tipo di misure coerenti tra loro effettuate qual è il rischio associato alla Forza di Mantenimento (F.M) risultante dall’applicazione del nuovo metodo di analisi dei grafici spiegato nel manuale stesso.

Sul sito di EPM-IES sono già stati messi a disposizione i fogli excel da usare per applicare il nuovo metodo (che necessita delle misure fatte dal vivo con il dinamometro). Tali fogli di calcolo vengono già usati nel corso che storicamente si tiene a Settembre sul metodo Traino/Spinta nel percorso EPM-IES di specializzazione in ergonomia – corso nel quale il nostro Daniele Moresco dà i suo supporto pratico durante la trattazione, soprattutto nella seconda giornata in cui si svolgono gli esercizi usando i nuovi fogli di calcolo appunto.

Tutto il gruppo che ha collaborato allo sviluppo del nuovo metodo statistico e del nuovo foglio di calcolo, oltre all’autorevolezza di Dossier Ambiente che ha pubblicato per primo e per intero il metodo in Italiano nella Parte 4 del Volume n°139 suddetto, da Marzo 2023 ha visto ulteriormente riconosciuto il proprio lavoro con la pubblicazione dei suddetti capitoli specifici sintetizzati e tradotti in inglese sulla rivista “Ergonomics International Journal” ISSN 2577-2953 Volume 7 Issue 1 dal titolo: “Pushing and Pulling Tasks: Practical Techniques and Criteria for Measuring and Interpreting Detected Forces Using Digital Versus Traditional Analog Dynamometers. Suggestions for Implementing Standards”. Per tale motivo a breve saranno presenti anche i fogli di calcolo in inglese.

Le pubblicazioni di tali proposte di metodo potranno essere corollari specifici nonché nuovi standard di metodo della nuova revisione della ISO 11228-2 sulle attività di “Traino e Spinta in piano di carichi“ di prossima revisione e pubblicazione.

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.





Together for safety necsi group