28 mar 2019

250 visite


Iscriviti alla Newsletter Aliseo


Rimani aggiornato sulle ultime novità!


ISCRIVITI QUI



INL | Ulteriore chiarimento sulla maggiorazione delle sanzioni




Facendo seguito ai precedenti chiarimenti in merito alle sanzioni maggiorate relativamente (circolare n.2/2019 e n1448/2019) delle quali vi abbiamo parlato in questo precedente articolo, l'Ispettorato nazionale del lavoro ha pubblicato una nuova circolare, la n.2594 relativamente a dei chiarimenti circa la maggiorazione delle sanzioni e al concetto di recidiva.

Con il termine recidiva, indica la nota dell'Inl, va ad indicarsi la persona fisica che compie azioni agendo per conto di una persona giuridica. Non vengono quindi intesi recidivi i comportamenti di persona fisica che agisce per entità giuridiche differenti, né azioni di persone differenti per la stessa persona giuridica.

Tornando agli aspetti strettamente legati alla sicurezza sul lavoro è da considerare che tali considerazioni debbono essere fatte anche relativamente agli illeciti legati al Testo unico sulla sicurezza D.lgs. 81/2008 anche se, ad onor del vero, vi è da considerare il fatto che lo stesso Decreto Legislativo si occupa di specificare in modo esaustivo la nozione di “Datore di Lavoro” tanto che il concetto di “recidiva” dovrà essere applicato esclusivamente nel caso in cui la persona fisica che si accinge a commettere un illecito, allo stesso tempo stia ricoprendo, o abbia in qualche tempo rivestito tale qualifica, tanto che i fatti illeciti possono essere considerati per la recidiva se definitivi fino a tre anni prima della nuova infrazione.

Aggiungi un commento alla notizia





CONTATTACI


Chiamaci allo 0424 38 26 38
o compila il box a lato, ti daremo tutte le
informazioni di cui hai bisogno.