ALISEO NEWS, L'INFORMAZIONE TECNICA GRATUITA



SENTENZE | n 43656/2019 sulla responsabilità degli enti per reati della normativa antinfortunistica

La sentenza è relativa ad un fatto avvenuto nel 2010 quando, durante la costruzione di un edificio pubblico, a cui i lavori erano stati appaltati ad un’associazione temporanea di imprese, un lavoratore, conducente una macchina palificatrice, rimaneva schiacciato perdendo la vita tra il macchinario ed il muro perimetrale a causa del cedimento della pavimentazione dovuta all’eccessivo peso del mezzo che conduceva.


STRESS TERMICO | I video di NAPO

Il problema dello stress da calore è una questione di estrema importanza, soprattutto per alcune categorie di lavori.


ERGONOMIA | Come evitare il dolore alla schiena al lavoro

Posture incongrue, piccoli traumi e movimenti scorretti sono solo alcune delle cause che possono generare il cosiddetto “mal di schiena”, un disturbo che colpisce molti lavoratori e che, con il tempo, può diventare un serio problema con il quale convivere. Prendendo spunto anche da un recente documento redatto da INAIL dal titolo “Consigli pratici per la prevenzione del dolore alla schiena”[1], vediamo oggi quali sono le attività importanti da effettuare per fare in modo che il “mal di schiena” non diventi uno spiacevole compagno di vita.


INAIL | Approfondimento sull’esposizione a micotossine aerodisperse

Esistono numerosi studi a livello epidemiologico nei quali sono evidenti gli effetti sanitari dovuti all'ingestione di alimenti contaminati, ma è importante analizzare anche quanti e quali sono gli effetti sulla salute di alcuni lavoratori – in particolar modo gli addetti alla raccolta di cereali, stoccaggio di materiale agricolo, carico scarico e produzione o distribuzione di mangimi - dell'inalazione per esposizione a micotossine aerodisperse o di particelle di polvere contaminate.


REGIONI | Documento della Conferenza delle Regioni di ottobre

Lo scorso 24 ottobre è stato approvato un documento da parte della conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome – inviato al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociale e al Ministro della Salute - in qualità di “contributo” delle Regioni allo sviluppo del “tavolo politico in materia di sicurezza sul lavoro”.


SENTENZE | n.37148/2019 il comportamento abnorme del lavoratore

Nelle Sentenze relative ad infortuni sul lavoro, molte volte, si sente parlare di “comportamento abnorme del lavoratore” come motivazione di ricorso da parte dell'imputato. È importante fare sempre più luce su questo importate concetto e per questo motivo, oggi, proponiamo la sentenza numero 37148 dello scorso settembre nella quale la Corte di Cassazione precisa, una volta di più, le caratteristiche che fanno del comportamento di un lavoratore un comportamento abnorme e quindi va a “sollevare” i soggetti preposti all'applicazione delle misure di prevenzione dalla possibilità di controllo.


INAIL | Gli effetti di alcol, droghe e farmaci sul driver

Esistono lavoratori che passano la maggior parte del tempo dietro una scrivania, altri che fanno dei cantieri il loro luogo usuale di lavoro, altri, invece, passano la maggior parte del tempo lavorativo al volante. Questi lavoratori, la maggior parte dei quali agenti di commercio, hanno la necessità di percorrere lunghi tratti in automobile per incontrare i propri clienti ed è necessario che questi prestino sempre la massima attenzione durante tutte le fasi di guida per evitare incidenti.


DDL SICUREZZA | Istituzione di una Commissione di inchiesta

È stato presentato al Senato della Repubblica Italiana un Disegno di Legge relativo alla proposta per l’istituzione di un Commissione parlamentare di inchiesta sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.


PSICOLOGIA E SICUREZZA | L'importanza della Sicurezza Comportamentale

La maggior parte degli infortuni sui luoghi di lavoro sono dovuti ad attività non consone e, generalmente, pericolose. Queste attività pericolose vengono svolte direttamente dai lavoratori i quali, per svariati motivi, compiono delle azioni che portano inevitabilmente ad infortuni di viaria entità e gravità.


INAIL | Cambiano i vertici dell'Istituto

Passaggio di consegne alla presidenza dell’Istituto INAIL con il decreto emanato da Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Ministero dell’Economia e delle Finanze che attribuisce a Franco Bettoni la direzione politico-amministrativa deIl’Istituto.