ALISEO NEWS, L'INFORMAZIONE TECNICA GRATUITA



EU-OSHA | A breve il via alla nuova campagna DMS 2020-22

Dopo il bel successo dell’appena conclusa campagna Eu-Osha Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose che ha visto il suo culmine con la chiusura al summit di Bilbao del 12 e 13 novembre, l’agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro ha annunciato che la prossima campagna di sensibilizzazione avrà come tema “Healthy Workplaces Lighten the Load” e sarà dedicata ai cosiddetti DMS – Disturbi Muscolo Scheletrici.


INAIL | “Officina Virtuale” per ridurre gli infortuni

La realtà virtuale è oramai un aspetto ampiamente presente nelle nostre vite quotidiane e, anche in alcune aziende più innovative, inizia a fare il suo ingresso sotto diversi aspetti.


SENTENZE | 46194/2019 La figura del garante della sicurezza nelle strutture aziendali complesse

Nelle strutture aziendali complesse, la definizione della figura garante della sicurezza generalmente viene ricondotta a quella del preposto nel caso in cui l’infortunio si occasionato dalla concreta esecuzione della prestazione lavorativa, a quella del dirigente se l’incidente è riconducibile al dettaglio dell’organizzazione delle varie attività lavorative, mentre si riconduce in general modo a quella del datore di lavoro se l’incidente è causato da scelte gestionali.


DPI | Nuove norme UNI

La Commissione Sicurezza Dispositivi di Protezione individuale di UNI ha rilasciato tre aggiornamenti relativi proprio a caratteristiche e gestione dei DPI.


INAIL | Dati e approfondimenti sugli infortuni

Inail ha pubblicato sul proprio sito un interessante approfondimento che prende in esame i dati relativi agli infortuni sul lavoro durante i primi nove mesi dell’anno 2019.


SENTENZE | n 43656/2019 sulla responsabilità degli enti per reati della normativa antinfortunistica

La sentenza è relativa ad un fatto avvenuto nel 2010 quando, durante la costruzione di un edificio pubblico, a cui i lavori erano stati appaltati ad un’associazione temporanea di imprese, un lavoratore, conducente una macchina palificatrice, rimaneva schiacciato perdendo la vita tra il macchinario ed il muro perimetrale a causa del cedimento della pavimentazione dovuta all’eccessivo peso del mezzo che conduceva.


STRESS TERMICO | I video di NAPO

Il problema dello stress da calore è una questione di estrema importanza, soprattutto per alcune categorie di lavori.


ERGONOMIA | Come evitare il dolore alla schiena al lavoro

Posture incongrue, piccoli traumi e movimenti scorretti sono solo alcune delle cause che possono generare il cosiddetto “mal di schiena”, un disturbo che colpisce molti lavoratori e che, con il tempo, può diventare un serio problema con il quale convivere. Prendendo spunto anche da un recente documento redatto da INAIL dal titolo “Consigli pratici per la prevenzione del dolore alla schiena”[1], vediamo oggi quali sono le attività importanti da effettuare per fare in modo che il “mal di schiena” non diventi uno spiacevole compagno di vita.


INAIL | Approfondimento sull’esposizione a micotossine aerodisperse

Esistono numerosi studi a livello epidemiologico nei quali sono evidenti gli effetti sanitari dovuti all'ingestione di alimenti contaminati, ma è importante analizzare anche quanti e quali sono gli effetti sulla salute di alcuni lavoratori – in particolar modo gli addetti alla raccolta di cereali, stoccaggio di materiale agricolo, carico scarico e produzione o distribuzione di mangimi - dell'inalazione per esposizione a micotossine aerodisperse o di particelle di polvere contaminate.


REGIONI | Documento della Conferenza delle Regioni di ottobre

Lo scorso 24 ottobre è stato approvato un documento da parte della conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome – inviato al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociale e al Ministro della Salute - in qualità di “contributo” delle Regioni allo sviluppo del “tavolo politico in materia di sicurezza sul lavoro”.