ALISEO NEWS, L'INFORMAZIONE TECNICA GRATUITA



SENTENZA | Inquinamento acustico e danno esistenziale

Il danno alla serenità domestica determinato dalle emissioni intollerabili può definirsi quale "danno esistenziale da inquinamento ambientale".


SENTENZA | Appalti pubblici e responsabilita' dei danni a terzi

In materia di appalti pubblici, dei danni a terzi risponde la società appaltatrice, a meno che l'impresa non sia stata mera esecutrice di decisioni imputabili all'Ente committente.


Il datore di lavoro responsabile anche per danni fuori dall'orario di lavoro

Le norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro impongono al datore di lavoro di tutelare l'integrità di chiunque si trovino nei luoghi stessi, anche al di fuori dell'orario di lavoro.


SENTENZA | Consentita l'astensione dalla prestazione lavorativa se esiste un grave inadempimento del datore di lavoro

La Cassazione Civile ha stabilito che l'astensione dalla prestazione lavorativa conseguente ad un grave inadempimento del datore di lavoro non costituisce giusta causa di licenziamento.


SENTENZA | Danni da lavoro notturno: quando il datore di lavoro è responsabile

I danni neurologici o da malattie collegate all'impiego costante in turni di notte possono ricadere nella responsabilità del datore di lavoro, che può essere condannato anche al risarcimento del danno morale per il reato di lesione personale colposa.


SENTENZA | Obbligo di far osservare le misure di sicurezza anche contro la volontà dei lavoratori

Con numerose sentenze nel corso degli anni, la Cassazione ha sancito l'assoluta continuità tra l'obbligo di disporre ed esigere l'osservanza delle misure di sicurezza da parte dei lavoratori e quanto prescritto oggi dall'art. 4 del D. Lgs. n. 626/94.


SENTENZA | Il lavoratore ha diritto di astenersi da lavori pericolosi

Il lavoratore, ove effettivamente sussistano situazioni pregiudizievoli per la sua salute o per la sua incolumità, può legittimamente astenersi dalle prestazioni che lo espongano ai relativi pericoli, in quanto è coinvolto un diritto fondamentale, espressamente previsto dalla Costituzione (art. 32), e dal Codice Civile (art. 2087).


SENTENZA | Obblighi dell'importatore per macchine con marcatura CE

Le norme nazionali non possono imporre all'importatore in uno Stato membro di una macchina prodotta in un altro Stato membro, munita di marcatura «CE» e accompagnata da dichiarazione di conformità «CE», di verificare che la macchina sia conforme ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute previsti dalla direttiva.


SENTENZA | Fissati i termini di pronuncia sui ripetitori

Il Tar del Veneto si è espresso con due sentenze riguardo la tempistica che la Pubblica Amministrazione deve rispettare per pronunciarsi sulle richieste di autorizzazione alla installazione di impianti di telefonia mobile.


SENTENZA | Rischio incidenti rilevanti, poteri del Ministero dell'Ambiente

Sentenza della Corte Costituzionale che risolve il conflitto di attribuzione di poteri tra Stato e Regione in materia di accertamento e prevenzione degli incidenti rilevanti.