ALISEO NEWS, L'INFORMAZIONE TECNICA GRATUITA



Concorso AZIENDA SANA: in palio 6.000 Euro ad azienda!

Il concorso "Azienda Sana" è stato bandito grazie alla collaborazione di ben 34 enti ed associazioni regionali del mondo istituzionale, sociale e professionale (tra cui Regione, INAIL, Unindustria Venezia e ULSS del Veneto).


SENTENZA | Rischio incidenti rilevanti, poteri del Ministero dell'Ambiente

Sentenza della Corte Costituzionale che risolve il conflitto di attribuzione di poteri tra Stato e Regione in materia di accertamento e prevenzione degli incidenti rilevanti.


On-line i decreti di autorizzazioni alle emissioni di gas effetto serra

Il Ministero dell'Ambiente ha pubblicato on-line i decreti di autorizzazione ad emettere gas ad effetto serra ai sensi dell'articolo 4 della Direttiva 2003/87/CE relativa al "sistema per lo scambio di quote", noto anche con il nome di "emission trading".


L'Italia vieta i POP, sostanze inquinanti persistenti

Tale Protocollo vieta o limita l'uso di sostanze chimiche quali insetticidi, pesticidi, diossine e furani, con l'obiettivo di ridurre o eliminare la presenza di inquinanti organici persistenti (POP - Persistent organic pollutant) che non si decompongono facilmente (n° per l'azione di batteri, n° per ossidazione, n° per raggi UV o altro).


SENTENZA | Abbandono e smaltimento dei rifiuti

La sentenza del Consiglio di Stato ribadisce che il Sindaco può ordinare lo smaltimento dei rifiuti ed il ripristino dei luoghi ai proprietari delle aree oggetto di abbandono o discarica incontrollata solo dopo averne accertato dolo o colpa, come espressamente richiesto dall'articolo 14, comma 3, del D. Lgs. 22/1997.


Rischio esplosione da polveri: pubblicata relazione dell'ASL

Rischio esplosioni da polveri nei processi di finitura di manufatti in alluminio e leghe, questo il tema della pubblicazione nata dalla collaborazione dell'ASL 14 con la Regione Piemonte e il Centro FIRGET-CNR.


Ispezioni sul lavoro 2005: le attivita' sotto vigilanza

Agricoltura, pubblici esercizi, edilizia sono i settori nei quali il Ministero del Lavoro intende concentrare l'attività di vigilanza per contrastare soprattutto situazioni di lavoro irregolare e l'aumento dei fenomeni infortunistici.


IPPC: le novita' introdotte dal Decreto

La Direttiva IPPC, attesa da molto tempo da tutti gli operatori del settore, ha come scopo quello di riordinare il quadro normativo nella disciplina generale dell'autorizzazione integrata ambientale e promuovere misure intese ad evitare o ridurre le emissioni nell'aria, nell'acqua e nel suolo per conseguire un livello elevato di protezione dell'ambiente.


Ritirato il Testo Unico

Il governo ha ritirato il 'Testo unico 4794', decreto legislativo sulle norme riguardanti la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro.


Interventi sul costruito: nuove norme UNI sulla qualificazione del progetto

Novità nel parco normativo UNI del settore costruzioni. Nel mese di aprile 2005 sono state infatti pubblicate 2 norme in materia di qualificazione del progetto per gli interventi sul costruito.


Together for safety necsi group